Bray Wyatt

Bray Wyatt è nato a Brooksville, in Florida, il 23 maggio 1987. Vero nome Windham Lawrence Rotunda, è un wrestler di terza generazione. Prima di lui hanno infatti avuto una carriera sul ring anche il nonno Robert Jack Windham (noto come Blackjack Mulligan), i suoi zii Barry e Kendall Windham, e anche il padre. Quest'ultimo, Mike Rotunda, divenne famoso come Irwin R. Schyster o I.R.S. ai tempi della WWF. Il quadro familiare è completato da Bo Dallas, che in realtà si chiama Taylor Rotunda e di Bray è il fratello minore.

Cresciuto nei territori di sviluppo della WWE, Windham Rotunda fu proposto nel 2009 come Duke Rotundo dalla FCW (Florida Championship Wrestling). Prese parte poi, l'anno successivo, alla seconda stagione di NXT come Husky Harris. Questo fu il nome con il cui entrò a far parte del Nexus, rispondendo agli ordini di Wade Barrett prima e CM Punk poi. Dopo il fallimento della stable fece ritorno in FCW e qui per la prima volta assunse le sembianze di Bray Wyatt.

Il nuovo personaggio, poi riproposto nel nuovo NXT dal 2012, era quello di un carismatico guru di una setta pagana del sud degli Usa. Intorno a Bray Wyatt si raccolsero via via diversi adepti, che dal debutto a Raw datato 8 luglio 2013 compresero Luke Harper ed Erick Rowan, cui in seguito si aggiunse Braun Strowman. Brevi, invece, le affiliazioni di Daniel Bryan e Randy Orton. Quest'ultimo strappò a Bray Wyatt il suo primo titolo di WWE Champion, vinto a Elimination Chamber 2017 e perso a WrestleMania 33.

Dopo un lungo periodo di storyline minori e deludenti, Bray Wyatt scomparve per mesi dalla WWE per ricomparire il 22 aprile 2019 come conduttore dello show per bambini Firefly FunHouse. Qui la sua apparenza bonaria celava il debutto dell'inquietante Fiend, personaggio che gli permise di laurearsi Universal Champion a Crown Jewel 2019. Perso questo ulteriore titolo sempre per mano di Randy Orton, Wyatt fu licenziato nel 2021 per fare ritorno in WWE più di un anno dopo.