Finn Balor

Fergal Devitt, meglio conosciuto con il ring name Finn Bálor, è un wrestler irlandese sotto contratto con la WWE, nato a Bray, in Irlanda, il 25 luglio 1981. A soli 18 anni, conquista l'NWA British Commonwealth Heavyweight Championship, dimostrando di poter avere un futuro luminoso davanti a lui. E così sarà, considerando anche la chiamata del giappone qualche anno dopo, che fa sì che lui arrivi nella NJPW, dove inizialmente si presenta con il ring name di Pegasus Kid II, e vi rimanga fino al 2014. In questo periodo, sarà uno dei fondatori del famoso Bullet Club, gruppo di atleti che può annoverare alcuni tra i più grandi nomi del wrestling moderno.
Nel 2014, viene (finalmente) messo sotto contratto dalla WWE, e si esibisce nel roster di NXT, dove raggiungerà importanti vittorie, in particolare una a NXT TakeOver: Rival, dove Bálor sconfisse Adrian Neville e divenne lo sfidante all'NXT Championship. E l'altra a The Beast in the East svoltosi a Tokyo in Giappone, dove sconfisse Kevin Owens conquistando la cintura di NXT.
Nel 2016, viene promosso nel Main Roster e dopo pochissimo tempo, il 21 agosto, conquistò lo Universal Championship battendo Seth Rollins. Tuttavia, all'interno di questo match Balor riportò un infortunio alla spalla che lo obbligò a rendere il titolo vacante. Questa sfortuna fu un crocevia importante per l'atleta, che da quel momento in poi si dovette accontentare di alcune rivalità per i titoli minori, che riuscì comunque a conquistare, come testimoniano le due vittorie del titolo Intercontinentale prima e di quello NXT e degli Stati Uniti poi. Il suo ritorno nel Main Roster, però, non portò soltanto cose positive al wrestler, che vide perdere l'imbattibilità al suo alter ego in ring, Demon Balor. 
Dal 6 giugno 2022 fa parte del Judgment Day, distinguendosi in questo periodo in particolare per una rivalità contro Edge.