Roman Reigns

Roman Reigns è nato a Pensacola, in Florida, il 25 maggio 1985. Vero nome Leati Joseph Anoa'i, ha il wrestling nel sangue. È infatti figlio di Sika Anoa'i, storico membro dei Wild Samoans insieme al fratello Afa: entrambi figli di Amituana Anoa'i, il nonno di Roman diede vita a una prolifica stirpe di lottatori insieme al "fratello di sangue" Peter Maivia, nonno a sua volta di Dwayne Johnson (The Rock). Tra i tanti cugini celebri di Reigns figurano quindi Yokozuna, Umaga e Rikishi. Jimmy e Jey Uso, figli di Rikishi, sono quindi tecnicamente procugini e non cugini di Roman. Fratello di quest'ultimo, invece, era lo scomparso Rosey.

Roman Reigns, inizialmente, non aveva manifestato un reale interesse per il wrestling. Negli anni dell'università aveva infatti giocato a football americano quando frequentava il college di Atlanta. Vestì i colori dei Georgia Tech Yellow Jackets dal 2003 al 2007, per poi tentare l'avventura nella NFL militando tra i Minnesota Vikings e i Jacksonville Jaguars in periodi di off-season. Mai confermato dalle due franchigie, per un anno giocò in Canada con gli Edmonton Eskimos prima di ritirarsi ufficialmente nel 2008.

Fu quello il periodo in cui passò all'attività di famiglia, imparando i rudimenti del wrestling presso la Florida Championship Wrestling. Tale esperienza, iniziata nel 2010 con il nome di Leakee, lo portò a NXT nell'agosto del 2012 dove fu presentato come Roman Reigns. Già a novembre dello stesso anno, però, debuttò nel main roster della WWE come membro dello Shield, invadendo con Dean Ambrose e Seth Rollins il ring delle Survivor Series.

I tre spadroneggiarono per il successivo anno e mezzo, prima come cattivi e poi come buoni. Dopo la prima scissione del gruppo, datata 2 giugno 2014, Roman Reigns iniziò la sua proficua carriera da singolo che lo portò in brevissimo tempo a vincere tutti i titoli disponibili in WWE per i membri della divisione maschile (WWE Champion, Universal Champion, United States Champion e infine Intercontinental Champion, oltre che il Tag Team Championship precedentemente detenuto). Il "filotto" fu completato il 20 novembre 2017, giorno in cui l'atleta samoano divenne Grand Slam Champion.

Il 22 ottobre 2018, a Monday Night Raw, Roman Reigns annunciò una sua pausa dal wrestling per un motivo molto serio: la necessità di doversi curare dalla leucemia, male che già lo aveva colpito 11 anni prima. Tornò il successivo 25 febbraio 2019, spiegando sempre a Raw che il male era fortunatamente in remissione. Questo gli permise di tornare in attività fino all'emergenza COVID, quando per cautela si prese una ulteriore pausa. Di nuovo in azione da SummerSlam 2020, quel 24 agosto vide per lui lo storico passaggio tra gli heel. Il nuovo personaggio del Tribal Chief, con il supporto di Paul Heyman e poi dei vari parenti all'interno della Bloodline, lo avrebbe portato da Payback 2020 a iniziare un regno da campione dalla rarissima durata e in cui frequentissime furono le sue dimostrazioni di onnipotenza su una moltitudine di avversari.