Dutch Mantell

Wayne Maurice Keown, meglio conosciuto con il ring name Dutch Mantel, è nato 29 novembre 1949, ed è un manager, promotore ed ex wrestler statunitense, che può vantare nella sua carriera trascorsi in TNA, WCW e WWE. Dopo essersi diplomato ed aver combattuto anche nella fanteria dell'esercito statunitense durante la guerra del Vietnam, e dopo i momenti in WCW come commentatore (insieme a Tony Schiavone) e creatore della stable dei "Desperados", passa in WWE dove come Uncle Zebekiah, divenne l'assistito di John Bradshow Layfield, JBL. Nei tempi moderni, Dutch si è fatto conoscere come Zeb Colter, quando nel 2013 è diventato l'assistito di altri due atleti, Cesaro e Jack Swagger, in una patriottica stable della federazione. Il suo personaggio consisteva proprio in un uomo ormai oltre la mezza età che non credeva in nient'altro che nei suoi due wrestler ed il proprio Paese, gli Stati Uniti D'America, tanto da considerarsi portavoce del popolo, lo stesso popolo che lui racchiudeva nell'iconica frase "We The People" che i tre recitavano ogni qualvolta facevano il loro ingresso sul ring.
Nel 2015, invece, cercò fortuna al fianco di Alberto Del Rio, che però lo abbandonò poco dopo per abbracciare la stable di Sheamus, la League Of Nations.