WWE NXT report - 10/11/2019 - parte I


by   |  LETTURE 294
WWE NXT report - 10/11/2019 - parte I

Ben ritrovati a tutti amici ed amiche di NXT e senza indugi entriamo subito nel vivo. Ad aprire la serata è niente meno che Io Shirai che si avvia al ring con una nuova musica d’ingresso ed un nuovo abbigliamento interamente nero.

Effettivamente quanto successo con Candice LeRae non è da prendere come un semplice “colpo di testa” bensì un drastico cambio di rotta per la lottatrice nipponica. Comunque, microfono alla mano dice 2 semplici frasi “non ho bisogno di amici” e “non ho bisogno di voi”.

Chiaramente la prima rivolta a Candice e la seconda rivolta al WWE Universe che continua a fischiarla mentre si avvia nel backstage. Prima di passare all’azione vera e propria vediamo un piccolo estratto dell’intervista fatta a Velveteen Dream dove gli viene chiesto del suo prossimo sfidante.

Dream però preferisce glissare elegantemente la domanda. Gli intervistatori quindi tirano in ballo Roderick Strong e Dream di tutta risposta dice che non è degno di affrontarlo per poi alzarsi ed abbandonare la sala.

Veniamo ora al primo match della serata che vede continuare il viaggio di Damian Priest pronto ad accettare una nuova sfida. Il suo avversario questa sera è Blanco Loco. Lo scontro non dura poi molto dato che Priest si sbarazza dell’avversario con un calcio al volto seguito da un suplex with release, 2 devastanti clothesline, un discous kick e la sua arrow flies.

L’arbitro non può fare altro che contare fino a 3.

Risultato: vittoria per schienamento di Damian Priest.

Considerazioni a caldo:
buona prestazione di Damian che ha messo in mostra tutto il suo strapotere fisico anche se contro un avversario non così rilevante.

Sarei proprio curioso di vederlo contro qualcuno di un po’ più difficile da abbattere quindi fino ad allora rimando ogni ulteriore giudizio. Blanco Loco thanks for coming.

FINE PARTE 1

QUI PER LA SECONDA PARTE