WWE Raw 11/02/2019 report - Slay the Beast


by   |  LETTURE 2950
WWE Raw 11/02/2019 report - Slay the Beast

Buongiorno e benvenuti al Monday Night Raw report! Questa domenica ci sarà Elimination Chamber e stasera la McMahon Family chiamerà Becky Lynch, sospesa la scorsa settimana, per chiarire tutti gli avvenimenti.

Nella Van Andel Arena di Gran Rapids tutto è pronto, alla tastiera il vostro SimoneSian, possiamo cominciare. - La puntata si apre con Triple H e Stephanie McMahon sul ring! I due ricapitolano la card di Elimination Chamber e poi ricordano quanto avvenuto la scorsa settimana con Becky Lynch, dicendo che questa è stata visitata da un medico...PROPRIO BECKY LI INTERROMPE!

HHH si scusa per aver esagerato la scorsa settimana e ci comunica che c’è stato l’ok del medico, quindi...RONDA ROUSEY VS BECKY LYNCH A WRESTLEMANIA CI SARÀ! Steph aggiunge che però l’irlandese dovrebbe scusarsi con loro, ma questa risponde che non si fida di nessuno della loro famiglia e che Hunter può mettersi le sue scuse nel fondoschiena.

HHH non la prende benissimo e risponde che Becky deve fare una scelta: scusarsi entro la fine della puntata o rinunciare a tutto ciò per cui ha lottato per anni. The Game e moglie se ne vanno, mentre l’ex campionessa resta pensierosa sul ring.

- Sasha Banks & Bayley vs Nia Jax & Tamina vs The Riott Squad (Liv Morgan & Sarah Logan). Nel finale le legali sul ring sono Bayley e la Morgan...BAYLEY TO BELLY! Tamina però interviene dal nulla e stende con un Super Kick la Hugger, poi trascina Liv all’angolo e Nia si prende il cambio...SAMOAN DROP SU BAYLEY!..1...2...3!

Vittoria per le cattivone grandi e grosse,e questa vittoria conferma il fatto che non vinceranno i Tag Team titles domenica. O magari sì? Vedremo. - Viene annunciato Elias, ma le telecamere vanno nel backstage e ci mostrano Finn Balor che consiglia e Becky Lynch di mettere da parte l’orgoglio e scusarsi per non rinunciare a Wrestlemania.

- LADIES AND GENTLEMAN, ELIAS! Parte un video dedicato a Seth Rollins.
- LADIES ANDE GENTLEMAN, ELIAS! Ma arrivano i Lucha House Party. Elias non ne può più di essere interrotto e si infuria, poi dice che è stupito che il suo album non sia stato nominato ai Grammy’s, ma Kalisto risponde che lui ed i suoi amici sono qua per camminare con lui.

Il cantante inizia il suo brano insultando la città in cui si trova e poi chiede ai messicani un parere, ma i tre non sembrano soddisfatti e Kalisto si fa passare la chitarra. Ladies and gentleman, Kalisto! Il wrestler mascherato inizia a suonare piuttosto bene ed il barbuto chiede un duetto, poi si fa passare una seconda chitarra...E LA SPACCA SULLA SCHIENA DI KALISTO!

Elias se ne va subito, lasciando i Lucha House Party a prendersi cura del loro compagno sul quadrato. - Drew McIntyre vs Finn Balor. Ben presto Lio Rush, a bordo ring insieme a Bobby Lashley, interviene più volte in aiuto di Drew.

Balor riesce comunque a controllare il match e sale sul paletto per il Coup De Grace...LASHLEY LO FA CADERE! SQUALIFICA IMMEDIATA! Dopo il match Lashley e McIntyre attaccano l’irlandese, ma...ARRIVA KURT ANGLE! Angle stende i due con ottimi German Suplex ed applica l’Anckle Lock su Rush, ma...ARRIVA BARON CORBIN!

L’ex GM colpisce Angle e diventa un tre contro uno...BRAAAUN! STROWMAN IS HERE! Il Monster fa piazza pulita e viene sancito un 6-Men Tag Team match. - Braun Strowman, Kurt Angle & Finn Balor vs Bobby Lashley, Baron Corbin & Drew McIntyre.

Nel finale...DOMINATOR SU BALOR!..1...2...Finn mette il piede sulal corda, ma l’arbitro non vede...3! VITTORIA PER...NO! Arriva un secondo arbitro e fa notare l’accaduto, si riparte. Nel vero finale Angle stende Corbin e Strowman, legale sul ring, si libera di McIntyre e poi del suo avversario ufficiale del momento Lashley, poi regala il tag a Balor...COUP DE GRACE!..1...2...3!

Vittoria dei buoni, che festeggiano sul quadrato. - Sul titantroon spunta Kevin Owens che dice di aver visto entrambi gli show WWE e di essere perplesso, poi annuncia che fra un mese tornerà, ma non sa se a Raw o SmackDown.

KO, che si trova al bowling, lancia la palla e sbaglia completamente il tiro. Bravissimo. - Nikki Cross vs Ruby Riott. Match strano, ma equilibrato. Come tutti quelli con la Cross. La vittoria finale va a Ruby dopo il suo Riott Kick.

- Seth Rollins raggiunge il ring! The Architect dice che il suo viaggio è durato un anno e molti lo hanno sostenuto, la scorsa settimana ha subito sei F5, ma è ancora qui, può ancora pestare (“stomp”) e quindi sa di poter battere Brock Lesnar.

ARRIVA PAUL HEYMAN! Paul dice che Lesnar non è qui stasera e Rollins è uno dei migliori wrestlers che lui abbia mai visto, ma The Beast è un distruttore di carriere e se andrà a Wrestlemania sarà ancora l’architetto, ma l’architetto del suo fallimento.

E questo è uno spoiler. Seth dice che non gli interessa, Lesnar ha intossicato quest’industria per 2 anni restando a guardare e non gli importa se sarà una missione suicida, lui andrà allo Showcase Of Immortals, sacrificherà il suo corpo e si prenderà la cintura.

E questa non è una previsione, è uno spoiler. ARRIVA DEAN AMBROSE! Il Lunatico sale sul ring, va faccia a faccia con il suo ex compagno dello Shield e gli dice semplicemente “Ho solo una cosa da dirti; distruggi la Bestia”.

Seth è stupito, ma il segmento termina qui. - Dean Ambrose vs EC3. Nel finale Ambrose sale sul paletto, ma EC3 lo fa cadere e gli si avvicina...ROLLUP IMPROVVISO!..1...2...3! Vittoria di esperienza per il Lunatico. - Tag Team Championship match: Bobby Roode & Chad Gable vs The Revival.

Match stupendo e molto equilibrato. Nel finale...DOOMSDAY DEVICE DEI REVIVAL SU GABLE! Scott Dawson tenta il Pin...1...2...NO! Roode spinge Dash Wilder contro il tag team partner, fermando il conteggio. SUNSET FLIP DI CHAD!.1...2...ANCORA NO!

Gable controlla il match, ma Wilder si prende il cambio e...SHATTER MACHINE IMPROVVISA!..1...2...3! I REVIVAL SONO CAMPIONI DI COPPIA! Finalmente. Credevo li attendesse una carriera da eterni primi sfidanti. - Becky Lynch sale sul quadrato, subito raggiunta da Stephanie McMahon e Triple H!

I due dicono di volere questo match come lo vogliono tutti, ma ogni azione ha le sue conseguenze, quindi le stanno semplicemente di chiedere scusa e tutto sarà a posto. La Lynch dice che si è innervosita...E SI SCUSA!

Stretta di mano tra tutti, poi HHH e la moglie se ne vanno, dicendo che ora è tutto sistemato. Becky inizia un promo sul match che si svolgerà a Wrestlemania, ma...ARRIVA RONDA ROUSEY! La campionessa raggiunge il quadrato...INTERVIENE VINCE MCMAHON!

Il Chairman conferma che questo potrebbe essere uno dei main event migliori di sempre, ma Becky non è The Man, lui è l’unico The Man e non gli sono piaciuti gli atteggiamenti della Lynch...BECKY È SOSPESA PER 60 GIORNI E NON SARÀ A WRESTLEMANIA!

Vince aggiunge che ha già una sostituta...CHARLOTTE FLAIR! Whaaat? Vince alza il braccio alla bionda e dice a Ronda di abituarsi a vederla così, perché sarà lei la vincitrice e nuova campionessa dopo il PPV più importante dell’anno.

Col vecchio pazzo più impazzito che mai termina questo episodio dello show rosso! Alla prossima, un saluto, dal vostro SimoneSian.