SPOILER: Risultati di WWE Monday Night Raw del 11/2/2019


by   |  LETTURE 3235
SPOILER: Risultati di WWE Monday Night Raw del 11/2/2019

Piccolo riassunto di cosa è successo nell'episodio di WWE Monday Night Raw dell'11/2/2019 svoltosi alla Van Handel Arena di Grand Rapids, MI


Triple Threat Women's Tag Team Match:
Nia Jax & Tamina battono Sasha Banks & Bayley e Riott Squad (Sarah Logan & Liv Morgan w/ Ruby Riott)

Single Match:
Finn Bàlor batte Drew McIntyre (w/ Bobby Lashley & Lio Rush) per squalifica

Triple Threat Tag Team Match:
Bobby Lashley, Drew McIntyre & Baron Corbin battono Braun Strowman, Finn Bàlor & Kurt Angle (decisione arbitrale annullata)

Triple Threat​ Tag Team Match:
Finn Bàlor, Kurt Angle & Braun Strowman battono Drew McIntyre, Baron Corbin & Bobby Lashley

Single Match:
Ruby Riott batte Nikki Cross

Single Match:
Dean Ambrose batte EC3

Tag Team Match for the WWE Raw Tag Team Championship:
The Revival (Dash Wilder & Scott Dawson) battono Bobby Roode & Chad Gable e sono i nuovi campioni

Note su Raw:

  • A inizio show Triple H ha fatto sapere che Becky Lynch ha ricevuto il via libera dei medici per tornare a combattere, ma Stephanie McMahon ha aggiunto che il suo match di WrestleMania 35 contro Ronda Rousey si farà soltanto se Becky si scuserà con loro per i suoi recenti comportamenti
  • In un breve filmato si è rivisto Kevin Owens, che ha fatto sapere che tornerà nel prossimo mese e che ancora non sa se il suo roster sarà Raw o SmackDown
  • Quando Seth Rollins si è presentato sul ring per parlare del suo match di WrestleMania, Paul Heyman l'ha raggiunto e ha annunciato Brock Lesnar, che però non si è presentato: a quel punto ha rivelato che Lesnar ancora una volta è assente, dando vita al suo solito sermone
  • Dean Ambrose ha lottato appena dopo il segmento di Seth Rollins: i due si sono incrociati e l'ex Lunatic Fringe ha chiesto al rivale di abbattere la Bestia a WrestleMania, segnando di fatto ufficialmente la fine della loro rivalità e il definitivo turn face di Dean
  • Il match tra Nikki Cross e Ruby Riott (che a Elimination Chamber affronterà Ronda Rousey per il titolo) è stato disturbato da un tentativo di riconciliazione tra Ronda e Becky Lynch andato a vuoto
  • Prima di essere ricevuta dalla famiglia McMahon, Becky è stata approcciata nel dietro le quinte da Alexa Bliss che l'ha invitata a non scusarsi con la dirigenza, consiglio non seguito da Becky convinta che Alexa volesse vederla privata del suo match a WrestleMania per poterla sostituire
  • Dopo qualche esitazione, Becky si è scusata e Triple H l'ha riammessa a WrestleMania: è stato però Vince McMahon a non accettare le sue scuse, tacciandola di avere un comportamento generalmente negativo nei confronti della WWE e della sua dirigenza, ha quindi confermato la sua sospensione per altri 60 giorni e fino a dopo WrestleMania, dichiarando Charlotte Flair sua sostituta nel match titolato contro Ronda Rousey