WWE Raw 11/06/2018 report


by   |  LETTURE 709
WWE Raw 11/06/2018 report

Buongiorno e benvenuti al Monday Night Raw report! Ultima puntata di Raw prima di Money In The Bank, stasera i futuri partecipanti al match per la valigetta si affronteranno in due Fatal-4 Way e Nia Jax avrà un confronto con la sua sfidante Ronda Rousey, mentre Baron Corbin continuerà il suo lavoro come nuovo assistente del General Manager .

Alla tastiera il vostro SimoneSian, sigla e pyros, possiamo cominciare.

- La puntata si apre con l’ingresso di Kurt Angle! Tutti i partecipanti ai due MITB match per quanto riguarda lo show rosso si trovano in cima a delle scale a centro ring ed il GM ricorda che questa domenica ci sarà Money In The Bank e ricorda che la valigetta darà una title shot al vincitore...ARRIVA BARON CORBIN! Finalmente non vedremo più quell’orrenda stampiatura, perché Corbin si è rasato la chioma.

Ancora una volta ho avuto la conferma di ciò che pensavo da tempo...per restare al potere in WWE non si possono avere i capelli. Triple H docet. Comunque Baron dice di essere lì per rappresentare Stephanie McMahon e controllare che i contratti per i due match arrivino a Raw.

Alexa Bliss interviene e dice che sarai lei ad aggiudicarsi la valigetta, poi parte la diatriba con Sasha Banks ed Ember Moon, mentre Natalya conferma che è pronta a lottare nonostante l’infortunio alla gamba della scorsa settimana.

Anche Braun Strowman e Kevin Owens iniziano a litigare, poi Alexa dice che sarà Braun a vincere e Sasha si dice convinta che invece la valigetta verrà presa dal suo compagno del Mixed Tag Team Tournament Finn Balor.

Le voci di tutti si sovrappongono ma, alla fine, è il Monster Among Men a mettere d’accordo tutti dicendo che qualcuno “will get these hands”. Siparietto iniziale abbastanza inutile, ma tutto sommato divertente.

- Alexa Bliss vs Ember Moon vs Sasha Banks vs Natalya.

Nel finale...ECLIPSE DI EMBER SU NATALYA! Alexa interviene, butta fuori la Moon e tenta il Pin, ma Sasha la ferma.

La Bliss si libera anche della Boss, ma Nattie nel frattempo si è ripresa e...SHARPSHOOTER!!! Alexa ha appena steso le due rivali e quindi non può far altro che cedere, consegnando la vittoria alla canadese.

La mia Nattie sembra parecchio lanciata, sarà lei la prossima Miss MITB? Speriamo.

- Nel backstage Kevin Owens ricorda a Finn Balor che entrambi sono stati Universal Champions e non hanno avuto un rematch per il titolo, quindi cerca di convincerlo ad allearsi tutti contro Braun Strowman.

L’irlandese non risponde, ma sembra pensarci su.

- Breezango vs Dolph Ziggler & Drew McIntyre.

Vittoria abbastanza facile per Ziggler e McIntyre, che terminano l’opera con la loro Zig Zag To Claymore su Fandango.

Dopo il match i due dicono che hanno dimenticato la farsa della scorsa settimana e questa è la fine che faranno tutti i team che si metteranno contro di loro.

- Jinder Mahal si dirige sul ring e dice che stasera dimostrerà che Roman Reigns non è imbattibile come pensa e che domenica verrà sconfitto.

Il Mastino lo raggiunge sul ring e tutto è pronto per il amtch, ma Mahal comunica che stasera a combattere sarà Sunil Singh.

- Roman Reigns vs Sunil Singh.

Il match parte e Sunil non sembra convinto, ma Reigns lo stende subito con il Superman Punch e...SPEAR!...1...2...3! Vittoria leggermente semplice per il Big Dog.

Dopo il match, molto imprevedibilmente, Mahal attacca il rivale alle spalle e...KHALLAS! Reigns, fatti furbo, l’avrebbe capito chiunque. In ogni caso Jinder se ne va festeggiando, mentre Roman è KO.

- B-Team vs Heath Slater & Rhyno.

Match breve, con gli ex del Miztourage che non permettono a Slater di dare il cambio e terminano velocemente con la loro finisher.

Dopo il match...SI SPENGONO LE LUCI! I DELETER OF WORLDS SONO SULLO STAGE! I due dicono che sono circondati dai loro fan e che devono avere paura, perché hanno comprato i biglietti per una giostra su cui dovranno salire e verranno cancellati.

- Elias arriva sul ring! Il cantautore ha una nuova chitarra con sopra rappresentato il titolo intercontinentale ed inizia una canzone che prende in giro tutti i soprannomi di Seth Rollins, ma...ARRIVA THE ARCHITECT! SCATTA LA RISSA! Elias attacca subito, ma è Rollins a far volare fuori l’avversario.

Seth dice che sta cercando di apprezzare Elias, ma poi nota che questo ha lasciato la sua nuova chitarra sul ring ed inizia a guardarla, poi la prende e dice che potrebbe metterla all’asta...o forse è meglio appoggiarla per terra, dato che il suo rivale ci tiene così tanto.

L’ex Shield però minaccia di pestarla ed il pubblico incita il Curb Stomp, mentre Elias si dispera dallo stage. Rollins fa partire i cori “Burn it down” e...CURB STOMP SULLA CHITARRA!

- Nel backstage Kevin Owens tenta di convincere Bobby Roode ad allearsi con lui e Finn Balor contro Braun Strowman ed anche il Glorious One non risponde, ma pare pensieroso.

- Ruby Riott vs Bayley.

Nel finale Bayley è pronta per il suo Suplex, ma Liv Morgan e Sarah Logan salgono sull’apron e Bayley si distrae...RIOTT KICK!...1...2...3! Vittoria per la leader della Squad.

- Ronda Rousey e Nia Jax raggiungono il ring, sul quale le aspetta Jonathan Coachman. The Coach chiede come mai il rapporto tra le due si sia incrinato e Nia risponde che è normale, sono entrambe competitive e Ronda è da poco in WWE e non è ancora pronta per batterla.

Ronda risponde che invece sarà lei a vincere e che è sicura di sé, ma la Jax ricorda che la Rousey non ha mai avuto un match singolo e che lei non è Stephanie McMahon, ma è la campionessa.

Nia aggiunge che l’ex UFC tenterà di portarle via il suo braccio, ma l’unica cosa che se ne andrà sarà la sua reputazione, perché non è pronta. Ronda si alza e dice che 17 anni fa le dissero che non era pronta per le Olimpiadi e poi per il titolo UFC, ma lei è nata pronta.

Nia si alza e...TENTA DI COLPIRE LA RIVALE! La Rousey la blocca, ma Nia le tira una testata ed i commentatori ci fanno notare che questo non è legale in UFC, ma in WWE sì. La Jax va a risollevare la rivale e questa le blocca il braccio e tenta l’Armbar, ma...NIA SOLLEVA RONDA CON UN BRACCIO SOLO! La Rousey però insiste e Nia non può far altro che cedere.

Era previsto solo un confronto verbale, ma la campionessa ha ceduto alla mossa della rivale. Sarà così anche al prossimo PPV?

- No Way Josè vs Curt Hawkins.

Hawkins non arriva e l’arbitro inizia a contarlo fuori...4...5...6...CURT HAWKINS SPUNTA E TENTA IL PIN!..1...2...NO! Hawkins era travestito da membro della Conga Line e tenta l’effetto sorpresa, ma Josè si libera al conto di due e connette subito con la Pop Up Haymaker...1...2...3! Sconfitta numero 201 per l’uomo dei Fact.

- Sami Zayn arriva sul ring, intorno al quale è stato montato un percorso ad ostacoli, e dice che sfiderà Bobby Lashley a completare il percorso più velocemente di lui.

Solitamente i militari ci mettono 2 minuti, lui ce ne ha messo uno e mezzo con una mano infortunata...quindi dedicherà la vittoria alla più grande forza armata del Mondo, cioè il Canada. Lashley arriva e...PARTE LA SFIDA! È proprio l’atleta di colore a partire e...FINISCE IN 42 SECONDI! Appena terminato il percorso però Zayn lo attacca, lo lancia contro un paletto di metallo e...HELLUVA KICK! Puntata un po’ noiosa, con molti attacchi, ma poco sorprendenti e per niente dannosi.

- Nel backstage Kevin owens, Finn Balor e Bobby Roode parlano tra loro, ma arriva Braun Strowman e dice di avere un consiglio per loro: perché non si alleano contro di lui? Bravo, bell’idea.

- MAIN EVENT: Braun Strowman vs Kevin Owens vs Bobby Roode vs Finn Balor.

Praticamente un handicap match, ma Strowman fa esattamente tutto quel cavolo che gli pare, finendo addirittura sullo stage a “sparecchiare” il tavolo dei commentatori.

Qui però Roode e Balor reagiscono e lo stendono con una scala, poi lo posizionano sul tavolo e...FROG SPLASH DI OWENS DALLA SCALA! Con Owens e Strowman a terra, il match sul ring continua tra Finn e Bobby, ma ben presto KO raggiunge i due.

Owens sta avendo la meglio, ma...TORNA STROWMAN! Kevin tenta di fuggire tra il pubblico, ma il Monster lo ferma ed inizia nuovamente a far ciò che vuole con chiunque. I tre però, ormai alleati, reagiscono...ROLLUP IMPROVVISO DI OWENS SU ROODE!..1...2...NO! Bobby reagisce, ma a questo punto Balor lo stende e...SHOTGUN DROPKICK SU BRAUN! COUP DE GRACE!...1...2...NO! Roode ferma il conteggio...GLORIOUS DDT SUL MONSTER AMONG MEN!...1...2...ANCORA NO! Stavolta è Owens a fermare il conto e...FROG SPLASH!...1...2...NO! Strowman alza la spalla ed il canadese va a prendere una scala, poi colpisce due volte il gigante, ma al terzo tentativo Braun lo blocca...CHOKESLAM! RUNNING POWERBOMB SULLA SCALA!...1...2...3! Vittoria di Strowman.

Il gigante sembra indistruttibile e termina la puntata festeggiando, ma a MITB serviranno anche astuzia ed agilità, sarà comunque lui ad avere la meglio? Questo episodio dello show rosso termina qua.

Alla prossima, un saluto, dal vostro SimoneSian. .