WWE Raw 30/04/2018 report


by   |  LETTURE 1040
WWE Raw 30/04/2018 report

Buongiorno e benvenuti al Monday Night Raw report! Nessun cambio di titolo durante Greatest Royal Rumble, Roman Reigns ha fallito in maniera controversa l’ennesimo assalto all’Universal Title e Seth Rollins è ancora campione intercontinentale, mentre la rissa reale è stata vinta da Braun Strowman.

Da ricordare la performance straordinaria di Daniel Bryan, entrato per primo e classificatosi terzo battendo il record di permanenza sul ring, e l'altrettanto straordinaria caduta di Titu O'Neil, che ha alzato a livelli assurdi il livello di ignoranza della serata, Cosa accadrà stasera? Sigla e pyros, alla tastiera il vostro rientrante SimoneSian, possiamo partire.

- La puntata si apre con l’ingresso di Roman Reigns! Il Big Dog fa notare che i suoi piedi hanno toccato il pavimento prima di quelli di Lesnar al PPV e quindi ora dovrebbe essere campione, ma non è così e stasera The Beast non sarà nemmeno presente.

SAMOA JOE APPARE SUL TITANTROON! Il samoano dice che a GRR è stato sconfitto da Brock ed a Backlash perderà contro di lui. SUL RING ARRIVA JINDER MAHAL! Mahal dice che Jeff Hardy ha rubato per vincere contro di lui, mentre il campione Universale ha vinto onestamente e stasera sarà il Modern Day Mahajah a battere Reigns.

ARRIVA SAMI ZAYN! Siamo a Montreal ed il pubblico esplode a vedere il beniamino di casa. Il canadese risponde che non ha nemmeno partecipare alla Rumble per colpa di Bobby Lashley, ma stasera sarà lui ad affrontare e sconfiggere Roman.

KEVIN OWENS RAGGIUNGE IL RING! Kevin dice che tutti vogliono affrontare Roman e quindi chiede al pubblico chi preferiscano tra i tre. Ovviamente Sami e KO hanno un risultato positivo, mentre Mahal viene coperto di fischi, ma...REIGNS ATTACCA OWENS! I tre allora si alleano contro il Mastino, aiutati anche da Sunil Singh, ma...ARRIVA BOBBY LASHLEY! L’aiuto di tartufone (oh sì, i soprannomi di Ciccio Valenti non si scordano mai) non basta, quindi...BRAAAAUN STROWMAN! I tre face fanno piazza pulita e festeggiano sul quadrato, mentre la grafica ci annuncia che più tardi ci sarà un 6-Men Tag Team match tra i partecipanti a questo scontro.

- LADIES AND GENTLEMAN, ELIAS! Il cantautore arriva armato di chitarra e chiede “Who wants to walk with Elias?”, poi ricorda di aver eliminato i New Day, Kurt Angle e Randy Orton dalla Greatest Royal Rumble e dedica la sua canzone a Bobby Roode, prima di venire interrotto dal Glorious One.

Il loro match è il prossimo in programma.

- Elias vs Bobby Roode.

Nel finale Roode tenta una DDT, ma...ROLLUP DI ELIAS!...1...2...NO! Bobby ribalta la mossa...1...2...ANCORA NIENTE! Il Bruce Springsteen del wrestling butta fuori il Glorioso, ma questo si ferma sull’apron e tenta la reazione.

Elias però lo blocca e lo schianta contro l’angolo, a cui aveva tolto poco prima le protezioni. Roode pare infortunato ed i medici lo raggiungono, mentre Elias va a prendere il microfono, si autodichiara vincitore delal contesa e se ne va.

L’inizio di una rivalità? Che la WWE abbia deciso di ascoltare l’ultimo numero di TW4B? Speriamo.

- Authors Of Pain vs Jean Paul & Francois.

Chi? Due canadesi a caso. Squash match degli AOP che, dopo il match, dicono che il libro del dolore è aperto e c’è un capitolo per ogni tag team dello show.

- Seth Rollins raggiunge il ring! L’Intercontinental Champion ringrazia in francese il pubblico che intona i cori “You deserve it”, poi aggiunge che lui vuole essere un campione sempre presente e pronto a combattere, diversamente da Brock Lesnar.

ARRIVA FINN BALOR! Anche Balor viene accolto dall’ovazione del pubblico e si presenta in francese, poi ricorda che hanno avuto 4 match singoli e sono in parità, quindi stasera chiede un rematch titolato. Seth dice che domenica a Backlash affronterà The Miz, ma vuole che sia il pubblico a decidere.

Ovviamente il WWE Universe canadese vuole il match e lo fa capire, quindi...SETH ACCETTA! ARRIVA IL MZITOURAGE! Bo Dallas e Curtis Axel tentano di convincere i due ad unirsi a loro per formare i 4 Horsemen della WWE e Finn e Seth rifiutano, venendo immediatamente attaccati dai due.

Il campione e lo sfidante respingono senza troppe difficoltà l’attacco, ma Balor ne approfitta per stendere Seth attaccandolo alle spalle. Più tardi tra i due ci sarà in palio l’IC Title.

- Sasha Banks vs Ruby Riott.

Nel finale...BANK STATEMENT! Sarah Logan però distrae l’arbitro, mentre Mandy Rose va a liberare la sua leader dalla mossa di sottomissione.

Sasha si libera delle due, ma Ruby ne approffitta e...RIOTT KICK!...1...2...3!

- Video antibullismo di Alexa Bliss, che continua a dire di esser stata maltrattata da Nia Jax.

- Nel backstage Titus O’Neil, intervistato da Renee Young, riguarda la sua comica entrata alla Rumble e dice che è semplicemente caduto, ma non tutti hanno l’opportunità di cadere davanti all’intero Mondo.

Eh, sapessi quanto t’invidio. Arriva Baron Corbin e dice alla bionda di non perdere tempo con Titus, giustamente.

- Roman Reigns, Braun Strowman & Bobby Lashley vs Kevin Owens, Sami Zayn & Jinder Mahal.

Un coro continuo che manco la finale dei mondiali del 2006, manca solo il “po po po”.

Nel finale legali sul ring Owens e Strowman, ma sul ring c’è il delirio. SPEAR DI REIGNS SU MAHAL! SUPERKICK DI KO SU REIGNS! ALTRO SUPERKICK SU STROWMAN! Owens tenta la Cannonbal sul Monster Among Men, ma questo si rialza all’ultimo, carica l’avversario sulla spalla e...RUNNING POWERSLAM!...1...2...3! Vittoria per i buoni.

- Baron Corbin raggiunge il quadrato armato di microfono e dice che far soldi non è mai stato divertente, è schifato da coloro che si creano carriere facendo ridere come Titus O’Neil e No Way Josè, ma nessuno di questi è al suo livello.

- Baron Corbin vs No Way Josè.

Nel finale Corbin sta avendo la meglio, ma...ARRIVA IL TITUS WORLDWIDE! Titus fa per correre sul ring, ma Dana Brooke e Apollo lo fermano e puliscono bene la rampa d’ingresso, per evitare scivoloni.

O’Neil fa qualche passo lento e riesce ad arrivare indenne a meta, festeggia a suon di fischietto, poi sale sulla’pron e cade. Corbin penso dovesse rimane serio, ma gli scappa un leggero sorriso, poi passa a minacciare i tre...ROLLUP DI JOSÈ!...1...2...3! Vittoria del festaiolo, ma io ammetto di esser dovuto tornare indietro per vedere il pin, perché la prima volta stavo ridendo come un idiota.

Titus, ti amo. Però mi accontenterei tranquillamente della tua “segretaria” Dana.

- Natalya vs Mickie James.

Nel finale Alexa Bliss colpisce Nattie non vista dall’arbitro, ma Ronda Rousey invece la vede e parte all’inseguimento.

Mickie si distrae e...ROLLUP DELLA CANDESE!...1...2...3!

Dopo il match anche Nia Jax arriva sullo stage ed Alexa pensa bene di fuggire tra il pubblico.

- Dal backstage Dolph Ziggler e Drew McIntyre consigliano a tutti di scappare a SmackDown finchè sono in tempo, perchè loro non sono qui per fare un grande show, ma per prenderselo.

- MAIN EVENT INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP MATCH: Seth Rollins vs Finn Balor.

Match stupendo! Molto equilibrato, tra due grandissimi atleti, ma questa non è una sorpresa.

Nel finale Finn tenta il Coup De Grace, Seth evita e va per il Curb Stomp, ma anche l’irlandese si sposta e...ROLLUP!...1...2...NO! Rollins ci riprova, ma ancora una volta Balor evita ed arriva d un conteggio di due con un RollUp.

Slingblade di Finn, Rollins reagisce con un Superkick e...CURB STOMP!!! Stavolta va a segno...1...2...3! Vittoria dell’ex Shield, che si conferma campione ed è pronto ad affrontare The Miz questa domenica.

Così si conclude quest oepisodio dello show rosso, alla prossima.

Un saluto, dal vostro SimoneSian.