WWE REPORT

WWE SmackDown 05.09.2017 report

-  Letture: 1195
by Simone Antonino

Nakamura e Orton si sfideranno per decretare il number 1 contender al WWE Title di Mahal, mentre Ziggler ha promesso che darà al WWE Universe ciò che merita

Buongiorno e benvenuti a questa puntata di SmackDown Live! Dopo una breve pausa posso finalmente posso tornare alla tastiera e...NATTIEEE!!! L'amore della mia vita è campionessa, Jinder è ancora WWE Champion e stasera Randy Orton e Shinsuke Nakamura si affronteranno per decretare il number 1 contender al suo titolo.

Per me ora SDL è un posto bellissimo, quindi poche parole, il vostro SimoneSian vi dà il benvenuto. Sigla e pyros, si può cominciare. - La puntata si apre con l'arrivo di Carmella e James Ellsworth. Nel caso mi fossi scordato che anche SmackDown ha i suoi problemi.

Ellsworth inizia a parlare, ma grazie a Dio viene interrotto dall'intervento completamente di Kevin Owens, che dice che sarà lui l'arbitro speciale per il match femminile. Così, a caso. ARRIVA SHANE MCMAHON! Shane dice ad Owens di smetterla di incolparlo per tutte le sue sconfitte e KO replica che è colpa sua ed aggiunge che non capisce cosa lo porti a cercare di essere sempre sotto i riflettori, come quando vola rischiando la vita sotto lo sguardo dei suoi figli.

O'Mac intima a Kevin di non nominare mai più i suoi figli, ma questo insiste dicendo che il fatto che sia sopravvissuto a quei voli è stata una sfortuna per suo padre, sua moglie ed i suoi figli. SHANE MCMAHON ATTACCA KEVIN OWENS!!! Il Commissioner riempie di cazzotti KO e lo butta al di là del tavolo di commento, ma arrivano gli arbitri e Daniel Bryan a fermarlo.

- Nel backstage Daniel Bryan si scusa con Kevin Owens per l'accaduto, ma questo minaccia di denunciare lui, Shane, la famiglia McMahon e l'intera WWE. - Natalya vs Carmella. Nel finale Carmella tenta il pin dopo un Super Kick e...1...2...NO! Elssworth passa la valigetta all'arbitro e questo si attiva per rendere il match titolato, ma la ragazza si innervosisce ed urla a James che non vuole incassare.

Intanto Nattie si riprende...ROLLUP!...1...2...3!!! Vittoria per la canadese. Dopo il match il replay ci mostra come James abbia fatto cadere la valigetta per sbaglio sul quadrato e quindi ci sia stato un malinteso, ma Carmella dice di sapere che James è dispiaciuto ed anche lei è dispiaciuta...di averlo incontrato.

Miss MITB insulta il poveraccio dicendo che è inutile ed anche sua madre si vergogna di lui, ogni loro rapporto è ufficialmente chiuso. E no, non è come Enzo, questo non mi fa neanche pena. Bye bye James.

- Arriva Dolph Ziggler e si ferma sullo stage, dice che abbiamo davanti il più grande performer di sempre ma non lo capiamo, quindi se ne va. Risuona la musica di John Cena e Dolph rientra con il cappellino, chiedendo se è questo che il WWE Universe vuole.

Ziggler se ne va e torna vestito da Randy Savage, poi chiede se questo non basti ancora, torna nel backstage e riappare con rasta colorati e facendo il balletto di Naomi. Mister Zig Zag dice che tutti possono fare cose stupide, ma nessuno può fare ciò che fa lui sul ring e ne ha abbastanza di tutti, quindi se ne va.

Personalmente ho apprezzato parecchio questo segmento, con una buona dose di trash accompagnato da un ottimo discorso. Tanto che Nattie non sarà la mia copertina e, vi avviso, questa rimarrà una cosa rara ora che è campionessa.

Non vedremo più Dolph? Dubito. La storyline si fa interessante. - Sami Zayn vs Aiden English. Zayn è subito in controllo del match e ben presto sale sul paletto tentando un Crossbody, ma Aiden evita e tenta un pin improvviso...1...2...3! Vittoria lampo imprevista per il cantante, che però non ha nemmeno il tempo di festeggiare perchè viene inseguito da Zayn fino al backstage.

- Nel backstage Daniel Bryan chiede ai New Day la stipulazione del loro match titolato la prossima settimana e questi rispondono “Sin City street fight”, ma il GM riceve una chiamata, congeda i presenti e va verso il ring.

- Daniel Bryan sale sul quadrato e convoca Shane McMahon, che non si fa attendere. L'American Dragon dice che Shane deve mettere la WWE ed il pubblico prima di tutto e non può aggredire i suoi dipendenti, ma Shane dice che la situazione gli è sfuggita di mano e non vuole che la sua famiglia venga messa in mezzo, ma parlerà con Owens e risolverà le cose.

Bryan dice che purtroppo è tardi, ha ricevuto una chiamata da Vince e Shane......SHANE È SOSPESO A TEMPO INDETERMINATO! Bryan se ne va e dopo, tra i cori “Thank you Shane”, anche O'Mac abbandona il quadrato.

- Baron Corbin vs Tye Dillinger. Buona prestazione del Perfect 10, ma vince Corbin. - Nel backstage AJ Styles si congratula con Tye Dillinger per la prestazione e lo invita a raggiungerlo sul ring alla sua prossima open challenge per l'US Title.

- Dietro le quinte James Ellsworth raggiunge Carmella dicendole di sapere di essere un subumano inutile, ma la prega di perdonarlo. Carmella...LO BACIA! POI GLI TIRA UNO SCHIAFFO! Niente di così strano, è donna...e se ne va.

- MAIN EVENT #1 CONTENDER FOR THE WWE TITLE MATCH: Randy Orton vs Shinsuke Nakamura. Ottimo match, molto equilibrato. Nel finale...VIPER DDT! Randy va per l'RKO, ma il giapponese ribalta in qualche modo applicando una mossa di sottomissione.

Orton solleva l'avversario e lo schianta a terra e tenta un'altra RKO, ma ancora una volta Shinsuke evita e lo atterra con una Backbreaker, poi...KINSHASAAA!!!...1...2...3!!! AD HELL IN A CELL SHINSUKE NAKAMURA VS JINDER MAHAL PER IL WWE TITLE! - Nel backstage Daniel Bryan raggiunge Kevin Owens e dice che la questione è stata chiusa con la sospensione di Shane McMahon, ma KO non pare convinto e allora il GM annuncia che la prossima settimana qualcuno sarà presente per far finire questa situazione...VINCE IN PERSONA.

Con queste parole e con l'esultanza di Nakamura si chiude questa puntata dello show blu. Alla prossima, dal vostro SimoneSian. .

Powered by: World(129)