WWE Monday Night Raw 01/07/2024 Report (3/3) - Io sono la resa dei conti

Un altro toccante segmento unisce (nel vero senso della parola) Bo Dallas e Uncle Howdy

by Cristina Cerutti
SHARE
WWE Monday Night Raw 01/07/2024 Report (3/3) - Io sono la resa dei conti
© Youtube WWE / Fair Use

Continua il faccia a faccia di derivazione freudiana tra l'io e l'es, ovvero tra Uncle Howdy e Bo Dallas. Come accaduto settimana scorsa vi riporto la traduzione letterale:
Bo Dallas: “Per quanto tempo ancora continueremo? Che ci facciamo qui?
Howdy: “Credi sinceramente di essere nel giusto?
Bo Dallas: “Ero destinato a farlo
Howdy: “Pensi di essere speciale?
Bo Dallas: “Speciale. Speciale implica che gli altri non lo siano, ma ci sono altri che meritano meno di questo e dovrebbero essere dimenticati. Eravamo quelli di cui tutti volevano dimenticarsi, eravamo quelli che tutti abbandonavano. Abbiamo fatto in modo che si accorgessero di noi
Howdy: “Eccoci qua. Come pensi di poterli riportare in vita?
Bo Dallas: “Nessuno lo sceglie, succede e basta. Come l'argilla nelle mani del vasaio. Morire, abbandonare la forma corporea e diventare qualcosa di meraviglioso. Questo li ha resi una famiglia... Ci ha resi una famiglia. Anche adesso ci sono dei falsi profeti in giro per il mondo che sminuiscono la loro famiglia per il proprio tornaconto. È disgustoso, devono pagare per i loro peccati
Howdy: “E tu credi che sia una tua responsabilità?
Bo Dallas: “Io sono la voce della resa dei conti
Howdy: “Io sono la resa dei conti
I due sembrano fondersi in un solo corpo, affermando poi all'unisono: “Io sono nessuno. Mi sono liberato. Mi sono liberato dalla caverna. Io sono nessuno. Li ho resi una famiglia. Li ho resi meravigliosi. Sono la resa dei conti. Li ho liberati. Eccovi”.

Al rientro dalla pausa pubblicitaria troviamo Chad Gable e Otis che parlano nella zona catering. Gable è turbato dal nuovo video dei Wyatt Sicks in cui, a suo dire, si parla palesemente di lui e per questo ha bisogno di aiuto. Ammette di essere stato troppo duro con Otis e le sue scelte, e sa di avergli fatto del male. Otis dice di non odiarlo, ma quello con i Wyatt Sicks è un problema di Gable, non dell'Alpha Academy. Chad Gable incalza dicendo che non si sa chi saranno i prossimi ad entrare nel mirino dei Wyatt Sicks: potrebbe essere Otis, o Tozawa, o Maxxine... Anzi, Gable è convinto che potrebbe essere Otis proprio perché è sempre stato il suo numero uno.

  • Rey Mysterio vs. Dominik Mysterio

Ormai è un classico come “Una poltrona per due” la vigilia di Natale: ciclicamente, ci tocca. Rey e il figlio Dominik sono di nuovo l'uno contro l'altro su un ring. Il match parte regolarmente, i due si alternano nella fase di controllo, e tutto procede per il meglio fino a quando non fa capolino la solita Liv Morgan (che, se posso dirlo, inizia anche a stancarmi un pochetto) per ingarbugliare le cose. Rey finisce per far involontariamente cadere Dominik proprio addosso a Liv Morgan che coglie la palla (a voi l'interpretazione del paragone) al balzo e cerca di trattenerlo su di sé. Rey è quindi costretto ad andare a riprenderselo tirandolo per la testa e riportandolo sul ring. Per pareggiare le cose arriva anche Zelina Vega, ma il suo intervento non si rivela necessario: un errore di Liv fa precipitare Dominik dalla terza corda e Rey sfrutta l'errore a proprio vantaggio per chiudere l'incontro.
Vincitore: Rey Mysterio

C'è spazio per una chiacchierata non del tutto cordiale tra Sami Zayn e Bron Breakker. Inizia il canadese dicendo che è bello tornare a Boston e farlo da campione Intercontinentale, e riassume un po' le cose. Quando ha vinto il titolo ha detto che lo avrebbe difeso ovunque, contro chiunque e in qualsiasi momento. Il prossimo momento, come sappiamo, sarà sabato a Money in the Bank a Toronto, Ontario, Canada, e lo sfidante sarà Bron Breakker. Dice di non essere stupido, di sentire il brusio e le chiacchiere di chi sostiene che Bron Breakker lo farà a pezzi... E capisce anche il motivo per cui questo avviene, basta guardare Bron per capirlo: è bravo da morire, forte da morire, veloce da morire e sta facendo a pezzi chiunque trovi sul suo cammino ogni settimana a Monday Night Raw. Quindi lo dirà solo una volta nel modo migliore per non essere frainteso: sabato batterà Bron Breakker a Money in the Bank.

Breakker dal canto suo sostiene che Sami Zayn, la settimana scorsa, si è guadagnato un po' del suo rispetto perché tutti gli altri hanno paura: lo vedono passare nei corridoi, si voltano e vanno nella direzione opposta... Ma Sami no. Lui è andato a cercarlo per sfidarlo a combattere, gli ha dato un'opportunità per quel titolo... Il che gli dice due cose: la prima è che Sami ha gli attributi, la seconda è che non ha idea di quello che lo attende. Sabato il rispetto e tutte le altre cose saranno escluse, perché su quel ring lui lo brutalizzerà e diventerà il nuovo WWE Intercontinental Champion.

Zayn sembra rassegnato quando gli dice che molti altri prima di lui sostenevano la stessa cosa, e quanti di loro l'hanno fatto davvero? Quante volte è stato malmenato e spezzato? Migliaia di volte, e migliaia di volte si è rimesso in sesto... E per chi non gli crede la prova è proprio lì, davanti ai loro occhi. Indica la cintura e chiede a Bron Breakker se quindi è proprio questo che vuole, dice di desiderare che lui lo voglia, e che provi a portarglielo via... E vuole che faccia del suo meglio per riuscirci, ma ecco il punto: se deve davvero stare sul ring e spiegargli chi è, allora Bron non è così intelligente come crede di essere. E forse non è così bravo come crede di essere.

Zayn fa per lasciare il ring ma la Spear del giovane Steiner lo travolge. Breakker si prepara alla Wrap Around Spear ma Zayn lo intercetta e lo manda d impattare contro i gradoni metallici che permettono l'accesso al ring. Il canadese fa per mettere a segno l'Helluva Kick ma Bron manda a monte i suoi piani infliggendogli un'altra Spear per poi posare con la cintura (e sapete come la penso).

Prima del main event c'è tempo per qualche anticipazione riguardo a settimana prossima quando Jey Uso affronterà Chad Gable e il Damage CTRL sarà chiamato ad un 6-Woman Tag Team Match contro Lyra Valkyria, Katana Chance e Kayden Carter.

  • Men's Money in the Bank Qualifying Match: Drew McIntyre vs. Ilja Dragunov

Per una serie di ragioni che non sto a spiegarvi qui (ma che, se vorrete, potrete sentire questa sera 02/07 alle ore 21 sul canale Twitch di OpenWrestlingTV) ho un solo desiderio per questo match: che non passi Drew McIntyre. Ma c'è una cosa che vi posso assicurare: il fato sa adattare perfettamente la legge di Murphy su di me e state pur certi che se spero che una cosa non avvenga avverrà. Proprio per questa ragione un match molto conteso e degno di essere annoverato come main event culmina con la sola vittoria che, mea culpa, non avevo contemplato e Drew McIntyre accede al Money in the Bank Ladder Match previsto per sabato.
Vincitore e ultimo qualificato al Men's Money in the Bank Ladder Match: Drew McIntyre

Dopo il match Drew McIntyre prende il microfono per ribadire che l'avevad etto che avrebbe vinto questa guerra, ed è esattamente quello che ha fatto. Chiede se siamo pronti a un po' più di verità e ci sgancia la bomba: sabato entrerà a Money in the Bank e lascerà Toronto da World Heavyweight Champion.

E su queste parole di Drew McIntyre noi ci salutiamo. Vi auguro buon Money in the Bank e, come sempre, ci troveremo sempre qui martedì prossimo per parlarne insieme.

PARTE UNO - PARTE DUE

Monday Night Raw
SHARE