WWE WrestleMania XL Night Two report (2/3) - Stappa il fesso dentro la bottiglia

Kevin Owens e Randy Orton provano ad allearsi contro Logan Paul, sorretto tuttavia dalla sua inarrestabile macchina da marketing... che mena pure!

by Marco Enzo Venturini
SHARE
WWE WrestleMania XL Night Two report (2/3) - Stappa il fesso dentro la bottiglia
© WWE Network / Fair Use

- Logan Paul si prepara per il suo match: andiamo oltre.

- Kayla Braxton intervista Paul Heyman: gli chiede esattamente in che cosa consistano le Bloodline Rules che vedremo nel main event. La risposta del fresco Hall of Famer alla sua nemica giurata è che, molto semplicemente, saranno lui, Roman Reigns e The Rock a decidere che cosa va bene e che cosa no. Aggiunge che la vittoria è praticamente assicurata, mentre Cody finirà la nottata andando a piangere a casa da Brandi, sua moglie. E così il giro delle Mama Rhodes lo abbiamo finito...

- Single Match: AJ Styles vs LA Knight

Chiaro profumo di ripiego per questi due, costretti a un match di secondo piano in una WrestleMania che avrebbe potuto (e forse dovuto) essere più importante per entrambi. Provano quindi a rifarsi quantomeno mettendoci tanta grinta: inizialmente è la Megastar a prendere l'iniziativa, brutalizzando il più blasonato avversario dentro e fuori ring. AJ prova a rifarsi concentrandosi sul ginocchio del nemico, che però ne ha di più.

Serie di Stomp all'angolo da parte di LA Knight, ma Styles risponde con German Suplex e Glam Slam, resiste a un Avalanche German Suplex e chiude la Calf Crusher. Lo Yeah Man riesce a salvarsi grazie alla corda più bassa, ma viene ancora colpito a un ginocchio sempre più malandato. Infatti non riesce nemmeno a chiudere la Powerbomb, e viene spetasciato sul pavimento privo di tappetini protettivi. AJ Styles potrebbe chiudere: Springboard 450 Splash...KNIGHT ALZA LE GINOCCHIA, KNIGHT È ANCORA VIVO!!! TENTATIVO DI STYLES CLASH, A VUOTO, PHENOMENAL FOREARM A VUOTO, BFT A SEGNO! 1, 2, 3, e vince LA Knight. Il pubblico è contento, io sono un po' triste.

- Riassunto della notte della Hall of Fame: gli introdotti di quest'anno si presentano sullo stage e si prendono l'applauso di Philadelphia. Toccante in particolare l'omaggio a Bray Wyatt firmato US Express.

- Kevin Owens nel backstage, lo raggiunge Sami Zayn: il fresco Intercontinental Champion prova a fare coraggio all'amico, che sabato notte aveva fatto lo stesso con lui. E afferma che stavolta è il suo turno di diventare campione.

Due uomini contro un uomo e una bottiglia

- Triple Threat Match for the WWE United States Championship: Logan Paul (c) vs Kevin Owens vs Randy Orton

Anche qui gli ingressi in scena sono tutti da rimarcare (da questo punto di vista è una WrestleMania di altissimo livello). Quando poi si inizia a fare sul serio, il campione si ritrova subito in inferiorità numerica: Orton e Owens imbastiscono infatti un'alleanza (non a caso si erano presentati perfino sul ring insieme) che sembra poter durare a lungo nel corso del match. The Maverick, scaltro come una faina, prova anche a farli discutere tra loro ma non sembra farcela. In quei rari momenti in cui ci riesce, però, trae il massimo vantaggio possibile e li stende entrambi con una Double Buckshot Lariat.

A prendere vantaggio sui due avversari è quindi KO: CANNONBALL SU ENTRAMBI! Logan Paul però non ci sta: CANNONBALL SU OWENS! Prova quindi a prendere il sopravvento Randy, con il campione che prova a contrastarlo...MOONSAULT DI OWENS SU DI LUI! Poi STUNNER A VUOTO SU ORTON! RKO OUTTANOWHERE! Paul tenta la solita carta del tirapugni e Orton è giù...1, 2, non basta! TIRAPUGNI SU OWENS, RKO DI RANDY SU LOGAN! Che ritmo, ragazzi! Ora è proprio The Viper in vantaggio su tutti: tentativo di Punt Kick sul campione...MA INTERVIENE PER SALVARLO LA SUA GIGANTESCA BOTTIGLIA DELLA PRIME!!!

Questa volta al suo interno c'è IShowSpeed (ennesimo youtuber della ghenga di Logan Paul, simile a KSI ma non KSI) che viene prima stappato da Randy Orton e poi brutalizzato sul tavolo dei commentatori fino alla liberatoria RKO. Tutto questo favorisce però gli altri due contendenti alla cintura, stavolta in particolare KO...POP-UP POWERBOMB SU PAUL, STUNNER SU RANDY, 1, 2...ANCORA NIENTE!!! Il secondo tentativo di Pop-up Powerbomb si trasforma in una nuova RKO di Orton, ma interviene ancora Logan Paul. The Viper lo sistema sulle corde, ma...COLPITO DAL CAMPIONE! RANDY A TERRA; FROG SPLASH!!! 1, 2, 3, il titolo resta a Logan Paul.

FINE SECONDA PARTE
Per la prima parte CLICCA QUI
Per la terza parte CLICCA QUI

Wrestlemania Kevin Owens Randy Orton
SHARE