WWE Raw Report 25/03/2024 Report (3/3) - "Guarda bene, Mama Rhodes"

Anche per questa settimana, la Bloodline non manca all'appello. Ma è The Rock il vero protagonista e mantiene la promessa fatta due settimane da a SmackDown.

by Alan Mack
SHARE
WWE Raw Report 25/03/2024 Report (3/3) - "Guarda bene, Mama Rhodes"
© WWE YouTube / Fair Use

Rhea Ripley, insieme a Dominik Mysterio, raggiunge il ring. La campionessa si lamenta di non aver abbastanza considerazione da una certa persona. Rhea poteva attaccare Becky Lynch in qualsiasi dei suoi incontri, invece ha deciso di restare rispettosa. Chiede, poi, a Dominik se è giusto che Becky dovrebbe darle la giusta attenzione. Prima che Dirty Dom possa prendere parola, Becky Lynch compie il suo ingresso. 

Becky le dice subito che non lo farebbe mai, dato che Rhea non lotta mai a Raw. Rhea risponde che non ne ha bisogno, le basta pubblicare una foto o un video online per intrattenere il pubblico. Becky si sente schifata da ciò, perché la differenza tra loro è che Rhea pubblica il suo didietro per avere le attenzioni, mentre Becky lavora sodo. È una questione di sopravvivenza e a WrestleMania le farà passare tutta l’esperienza che Becky ha avuto. 

Rhea le dà ragione, Becky è una che sopravvive, ciò fa sembrare Becky uno scarafaggio. Difficile da uccidere, ma non impossibile. Rhea le promette che la farà vivere ancora, in modo da poterla mandare da sua figlia e sentirla chiamare Rhea “Mami”. Becky si infuria, dicendo che questa frase e quella cintura, per lei, non è uno scherzo. Dominik si mette di fronte a Becky...ma viene steso da un pugno di The Man! E scoppia la rissa tra sfidante e campionessa! Rhea ha la meglio sulla scazzottata iniziale e si sbarazza di Becky, almeno così sembra. Fuori dal ring, Becky attacca ancora e la rissa continua, sedata solo dall’intervento di arbitri e dirigenti. 

Sami Zayn si prepara per il suo incontro contro Bronson Reed, ma viene raggiunto da Chad Gable. Sami è comprensivo sulle parole di Chad di scorsa settimana, sa che nessuno crede che lui possa battere Gunther. Chad gli urla che stasera non riguarda Gunther, ma riguarda Bronson Reed, deve concentrarsi solo su questo ora. Sami apprezza le parole e gli stringe la mano. 

Bronson Reed vs Sami Zayn: Sami inizia subito ad andare di velocità e sembra mettere in difficoltà l’avversario, ma è solo apparenza. Reed applica la sua forza e la differenza di stazza per ottenere il vantaggio nell’incontro. Sami adotta un approccio differente, cerca di andare anche lui di forza e, addirittura, di sollevare Reed, ma viene costantemente schiacciato al suolo. Nel momento in cui Sami ha un breve controllo, Gunther si presenta sullo stage, distraendo Zayn. Il canadese continua a lottare e trova la posizione ideale per l’Helluva Kick, ma perde tempo nel guardare Gunther sullo stage e ciò permette a Reed di stenderlo con una Tsunami e di chiudere l’incontro in suo favore con la Tsunami. 

Jey Uso sta per dare la sua risposta a Shinsuke Nakamura...ma viene raggiunto da Solo Sikoa e da suo fratello, Jimmy! Solo si limita ad osservarlo, mentre Jimmy gli dice “no yeet”. 

Sami è tornato nel backstage, in preda alla collera e alla frustrazione. Chad Gable lo raggiunge subito per calmarlo. Sami se la prende con sé stesso, perché sapeva che sarebbe successo, ma ha lasciato che succedesse. Gable gli dice che è ciò che fa Gunther. Conosce la fisicità che Sami mette negli incontri, ma contro Gunther serve anche la mentalità. Deve trovare un approccio diverso e se vuole parlare di approccio diverso...i due dovranno parlare. 

Jey Uso si sta preparando. Viene subito raggiunto da Seth Rollins, che dice che non ha un buon presentimento, assicurando che lui e Cody gli copriranno le spalle. 

Jey Uso vs Shinsuke Nakamura: Le attenzioni di questo incontro sono tutte rivolte sul possibile intervento della Bloodline. Jey e Shin svolgono il loro incontro normalmente, fino a quando Jimmy e Solo compiono il loro ingresso dagli spalti. Tuttavia, non riescono a fare nulla, perché Cody Rhodes e Seth Rollins mantengono la loro promessa e proteggono Jey, attaccando la Bloodline. Mentre Cody li porta via, Drew McIntyre attacca Seth e lo stende al suolo con la Future Shock DDT. Nel frattempo, sul ring, Jey evita un tentativo di Exploder Suplex e mette a segno un Superkick, seguito dalla Spear che gli vale la vittoria del match. 

Intanto, Cody continua a lottare con Jimmy Uso e Solo Sikoa nel backstage...ma viene attaccato da The Rock! Il Final Boss attacca brutalmente il vincitore della Royal Rumble, mandandolo contro ogni cosa ci sia nei dintorni. Mentre attacca, Rocky gli urla che non doveva finire così, ma che alla fine è andata come è andata e che si sbagliava se pensava che sarebbe rimasto in silenzio per tutto questo tempo. L’azione si sposta addirittura all’esterno dell’arena (e piove), dove The Rock prosegue il suo assalto, lanciando Cody contro il camion di produzione. Si rivolge anche alla madre di Cody, chiamandola Mama Rhodes e dicendo di guardare attentamente. Cody, intanto, si è procurato una brutta ferita. Il Final Boss si toglie il cinturone, rivelando la scritta Mama Rhodes, prende il sangue di Cody con la mano e la sparge sopra la scritta, proprio come aveva promesso di fare dopo il Rock Concert. Non contento, lo lascia a terra e gli sputa addosso. 

Con queste immagini brutali, questo show si conclude. 

PARTE 1

PARTE 2

Raw The Rock Smackdown
SHARE