WWE SmackDown 19/01/2024 Report (2/3) - Vedo le stelle

Logan Paul e Kevin Owens hanno un duro confronto al KO Show, sia a parole che a fatti, mentre le campionesse di coppia difendono le cinture

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE SmackDown 19/01/2024 Report (2/3) - Vedo le stelle
© WWE YouTube/Fair Use
  • Logan Paul al KO Show

Kevin Owens torna con il suo KO Show con Logan Paul come ospite speciale. Logan Paul sale sul ring e dice che è grazie a KO se è in WWE e viene mandato sullo schermo un segmento di WrestleMania 37 in cui il Prizefighter fa una Stunner sullo youtuber, che dice che lo ha messo in imbarazzo di fronte a tutto il WWE Universe, e quindi in quel momento ha realizzato che doveva provare a lui e a tutti i fans di appartenere in WWE. Kevin Owens dice che non si ricordava di averlo fatto perché per lui è solo uno dei tanti che ha subito una sua Stunner, prima di dirgli che gli dà i credits perché comunque ha lavorato sodo diventando bravo, ma nonostante quello, non è uno di loro, ovvero un wrestler. Logan Paul dice che grazie al cielo non è come lui e altri wrestler, perché è unico nel suo tipo e elenca tutti i suoi lavori e successi vantandosi, mentre il pubblico gli urla che fa schifo. 

KO gli risponde che può dire ciò che vuole su di lui, ma lui non può dire tutto quello che pensa di Logan Paul perché è protetto dalla WWE che gli ha dato tutti i mezzi per diventare campione, ma che questo è tutto uno scherzo e lui vi porrà fine a Royal Rumble. Logan Paul si attacca al fatto che lui mette fuori gioco le persone pulito, mentre KO ha atterrato lui grazie al tutore che ha al braccio. KO gli dice che non c’è pugno che potrebbe dargli per tenerlo giù abbastanza da metterlo fuori gioco, prima di aggiungere che non terrà quel tutore a Royal Rumble e che se lo toglierà ora se lo fa sentire meglio, ma appena si gira per farlo, il campione carica un pugno e glielo dà MA KEVIN OWENS SI RIALZA COME PROMESSO E ATTACCA LOGAN PAUL, ma quando l’azione si sposta all’esterno, il campione sbatte la mano infortunata del canadese contro il paletto.

Roman Reigns è nel suo spogliatoio con la Bloodline che urla contro Jimmy Uso, ma Solo Sikoa si prende la colpa per quello che è accaduto la scorsa settimana prima di dire che sistemerà tutto.

WWE Women's Tag Team Championship: Katana Chance & Kayden Carter (c) vs The Unholy Union (Isla Dawn & Alba Fyre)

A bordo ring ecco che ci sono le Damage CTRL con Bayley che si siede anche al tavolo di commento. Intanto il match inizia rapidamente con subito le Unholy Union che tentano lo schienamento, ma Kayden Carter non molla. Finalmente entra nel match Katana Chance che prende il controllo per il suo team, finché Kayden non si riprende il cambio e le due insieme atterrano le proprie avversarie buttando anche Isla sopra Alba che nel frattempo era sdraiata per terra. 

Intanto al tavolo di commento Bayley dice che vincerà la Royal Rumble e sfiderà Rhea Ripley, e possiamo intuirlo anche dal fatto che indossa una maglietta della campionessa mondiale. Poi Corey Graves le chiede di parlare dei problemi nelle Damage CTRL, ma lei nega tutto dicendo che sono molto unite.

Nel frattempo sul ring, le campionesse continuano ad avere la meglio con delle mosse spettacolari, tra cui una Canadian Destroyer da parte di Kayden su Alba, prima che possa tenere su Katana e ruotare per lanciarla su Alba Fire per il mantenimento del titolo con uno schienamento. Dopo il match, le Kabuki Warriors entrano sul ring con le cinture di coppia e si fanno un bel balletto davanti alle campionesse, lanciando così la sfida in modo palese.

Intanto ci spostiamo backstage dove l’O.C. promette a AJ Styles si esserci per lui nonostante tutto, ma lui si allontana arrabbiato senza dire nulla. Intanto vediamo un filmato dei Final Testament in cui Karrios Kross dice che distruggeranno Bobby Lashley e gli Street Profits.

QUI PRIMA PARTE 

QUI TERZA PARTE

Smackdown Logan Paul Kevin Owens
SHARE