WWE SmackDown 12/01/2024 report (2/3) - Una mela al giorno leva Paul Heyman di torno

Le tentazioni samoane del caraibico si stroncano subito, intanto Logan Paul ci costringe a riesumare meme morti, Bayley se la passa sempre peggio e Karrion Kross prova a fare il duro.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
WWE SmackDown 12/01/2024 report (2/3) - Una mela al giorno leva Paul Heyman di torno
© WWE on Fox / Fair Use

- Il Latino World Order cammina dietro le quinte, Paul Heyman li raggiunge: ha una mela in mano. Si rivolge ovviamente a Carlito, spiegandogli quanto sarebbe "cool" se per una notte entrasse nella Bloodline. I Caraibi e le Samoa sono però isole parecchio diverse e il portoricano dice no. E immaginiamo quanto possa essergli costato rinunciare a una mela: ma il suo unico obiettivo ora come ora è Santos Escobar. Contento tu... Poi se ne va, ma la mela se la prende. Ve l'avevo detto io.

- Video recap su Kevin Owens che si conquista il match contro Logan Paul e poi lo colpisce con un pugno: ecco quindi Logan Paul stesso, che minaccia di denunciare KO per l'assalto e anche di cancellare il loro incontro previsto per la Royal Rumble se dovesse ricapitare. Allora: a parte che "dillo alla mamma, dillo all'avvocato" è un meme già vecchio ma che non ho mai usato in un report e quindi ve lo cuccate, però...Logan caro: QUESTO È UNO SHOW DI WRESTLING! Che cosa avrebbe dovuto fare invece di colpirti? Scegliere Bulbasaur?

- Bianca Belair si prepara a entrare sul ring

- Intanto dietro le quinte ci sono Butch e Tyler Bate a colloquio: il secondo prova a convincere il primo che per fare bene nella divisione Tag Team esistono delle tecniche di controllo mentale che gli insegnerà. E a quel punto, insieme, mostreranno al mondo le potenzialità del British Strong Style.

Single Match: Bianca Belair vs Bayley (w/Damage CTRL)
L'incontro sembra in controllo totale di Bianca, che non a caso è la peggiore bestia nera di Bayley dai tempi di Alexa Bliss e delle kendo stick. Dopo una quasi KOD e una lunga serie di Bodyslam, la fu Role Model si prende una tregua dopo essersi salvata aggrappandosi alle corde. Ma dura poco.

Le due si sbattono anche a vicenda contro il paletto di sostegno del ring, in una contesa che sale sempre più di intensità. Stavolta è Bianca a sfruttare le corde, per darsi lo slancio giusto per il Moonsault, ma l'avversaria risponde con il suo Diving Elbow Drop. Quindi la lancia tra le altre Damage CTRL, ma l'arbitro se ne accorge e quindi non se ne fa nulla. Quando entrambe sono nuovamente sul ring...SPEAR! KOD! BIANCA BELAIR VINCE! E niente, la maledizione di Bayley contro di lei prosegue.

Volevi sembrare minaccioso, ma hai sbagliato il Kross...

- Kevin Owens si rivolge a Logan Paul: lo accusa di definirlo sleale solo perché sa di essere in svantaggio a causa della sua mano infortunata. Ma niente impedirà il loro scontro alla Royal Rumble, anzi gli vuole parlare faccia faccia anche prima. Per la precisione settimana prossima, a SmackDown, nel suo Kevin Owens Show.

- Bayley e il resto delle Damage CTRL a confronto: perché non l'hanno aiutata come si deve contro Bianca Belair? Dakota Kai spiega che non vogliono correre il rischio di essere costantemente squalificate, e si aspettano che Bayley sia in grado di ottenere i suoi risultati anche da sola. E Bayley sembra avere sempre meno il CTRL.

- Si presentano in scena Bobby Lashley e gli Street Profits: il primo ha il microfono in mano e si rivolge a Karrion Kross, minacciando lui e i suoi amici di stare correndo rischi seri ad essersi messi contro di loro. Le luci si abbassano ed arriva Paul Ellering, che si limita a indicare il maxischermo. Qui appare proprio Karrion Kross, accompagnato dalla solita Scarlett. I due minacciano di imminente distruzione i loro nemici e chiunque altro, grazie all'alleanza con AoP e lo stesso Ellering, presentando se stessi come The Final Testament.

E niente, lo so che io dovrei essere colpito. Ma non riesco a non vedere Kross come il buco di carisma di sempre, solo in una confezione un po' più curata. A lui il compito di smentirmi.

FINE SECONDA PARTE
Per la prima parte CLICCA QUI
Per la terza parte CLICCA QUI

Paul Heyman Logan Paul Karrion Kross
SHARE