WWE Raw 27/11/2023 Report (3/3) - I'm Home



by ALAN MACK

WWE Raw 27/11/2023 Report (3/3) - I'm Home
© WWE YouTube / Fair Use

Dopo il break, Drew è tornato nel backstage. Viene subito raggiunto da Sami Zayn, chiedendogli di cosa gli sia preso ultimamente. Drew è convinto che ci sia un complotto ai suoi danni, Sami gli risponde che tutte le delusioni che ha avuto le ha avute anche lui. La sconfitta per mano di Roman Reigns, arrivare vicini alla vittoria su Seth...Drew è stato già due volte campione del mondo, ma ora si comporta come un bambino viziato. Drew sembra calmarsi e dice che cercherà Pearce per avere un incontro la prossima settimana...contro Sami! 

Tegan Nox & Natalya vs Chelsea Green & Piper Niven, Women’s Tag Team Championship: Tegan e Natalya combattono bene, mettendo in difficoltà le campionesse dall’inizio della contesa, con Natalya che prova subito la Sharpshooter su Chelsea. Tegan riesce a difendersi bene in un momento in cui si trova da sola contro le avversarie, con Chelsea che la provoca tirandole uno schiaffo, ma viene risposta con una testata sulla gola. Chelsea cerca di tuffarsi sulle due sfidanti fuori dal ring, ma viene afferrata al volo e stesa contro le barricate con un Suplex. Piper Niven salva la situazione, atterrando le sfidanti con una Cannonball. Si torna sul ring, Piper schiaccia Tegan con un Crossbody e chiude l’incontro. Piper e Chelsea mantengono le cinture. 

Randy Orton si sta preparando al suo incontro. Viene raggiunto da Jey Uso, ringraziandolo per la vittoria ai War Games e si scusa per quanto accaduto con la Bloodline. Randy lo tranquillizza, dicendo che ha visto quanto è successo negli ultimi mesi, tutti gli hanno dato una seconda occasione, questo per Randy vuol dire qualcosa. Sì, ha delle questioni in sospeso con la Bloodline, ma se Jey è fuori, sono a posto. Jey è contento e lo ringrazia, augurandogli buona fortuna per l’incontro. 

Jackie Redmond intervista Becky Lynch. Becky riporta ancora i segni della guerra di sabato scorso. C’è una linea sottile tra amore e odio, non si sa chi o quando passerà dall’altra parte, ma ci si sente bene. Passando ad oggi e parlando di battaglie imminenti, ce ne è una che mette più pressione delle altre. 

Dominik Mysterio vs Randy Orton: Dominik si trova subito in difficoltà contro The Viper, ma fuori dal ring, spingendo l’avversario contro le scalette, Dominik sembra avere un momento di vantaggio. Tornati sul ring, Randy riprende il controllo del match e connette con la Silver Spoon DDT. In cerca della RKO, JD trascina via Dominik e lo salva. Poi, per qualche strano motivo, se la vanno a prendere con Jerry Roll, che si sta godendo lo show in prima fila. Provocato abbastanza, Jerry li spinge via entrambi! Si torna sul ring, JD cerca di distrare Orton, ma rimane vittima della Silver Spoon. Dominik approfitta per mettere a segno la 619, ma fallisce il Frog Splash. Randy, quindi, va a segno con la RKO e vince il suo primo incontro dopo un anno e mezzo di infortunio. 

E’ il momento che tutti stavano aspettando! Il momento per cui molti hanno atteso quasi 10 anni: il ritorno di CM Punk! L’ex AEW Champion raggiunge il ring, accolto da una standing ovation del pubblico. Inizia dicendo che l’inferno si è congelato. Ovvero, CM Punk è a Raw, live con un microfono in mano. Ultimamente si è sentito molto come sé stesso, ha pensato a lungo alle parole e al linguaggio da usare per dire quello che prova ed ha un po’ paura che sia troppo vero. Fino a quando parla con il cuore, sarà sempre la verità. E’ la verità è: I’m home, sono a casa. E’ tornato in questo posto familiare e appartiene a questo posto. Se ne è andato per 10 anni e il pubblico non lo ha mai dimenticato, anche se lui stesso lo voleva. Nazioni di tutto il mondo hanno continuato e mai smesso di cantare il suo nome. Ama il pubblico ed è convinto che non avrebbe mai dovuto andarsene. Ma un uomo saggio gli ha detto che, per avere tutto, bisogna andarsene. E il saggio aveva ragione. Sabato è stato un grande momento, questa sera è un grande momento, si sente come in una riunione di famiglia. Tutti nel backstage sono contenti di vederlo, gli hanno dato anche un bacio in bocca. Bentornato, come sta AJ...a proposito di AJ Lee, lei sta bene e manda i suoi saluti.  

Beh...quasi tutti sono contenti di vederlo. Molti hanno paura che l’uomo più controverso dell’industria gli passi davanti e non possono fare nulla. Hanno paura che domani si sveglieranno e che tutti gli sforzi nell’essere il migliore al mondo, sul ring, al microfono e persino al tavolo di commento (cit.) non solo è falso, ma è una bugia. Perché il migliore al mondo è tornato ed è live su un ring il lunedì sera e il suo nome è: CM Punk! 

La puntata si conclude con CM Punk che ammette candidamente, di fronte alla telecamera, che è tornato. Non per fare amicizia, però, ma per fare soldi. 

PARTE 1

PARTE 2

Raw Cm Punk