WWE Raw 27/11/2023 Report (1/3) - Paparino è tornato!



by ALAN MACK

WWE Raw 27/11/2023 Report (1/3) - Paparino è tornato!
© WWE YouTube / Fair Use

Monday Night Raw fa tappa a Nashville dopo una serata che difficilmente dimenticheremo. Survivor Series resterà nella storia per i grandi ritorni di Randy Orton e di...R-Truth! Ah, sì, c’è anche CM Punk. Scherzi a parte, questa è una serata storica e molto attesa per Raw, quindi bando alle ciance! 

Ad aprire la serata è Randy Orton. L’Apex Predator ringrazia il pubblico per il bentornato e dice che il tempo passato fuori dal ring gli ha permesso di pensare a tutti i suoi successi, ma non è mai riuscito a fare una cosa in particolare: competere nei War Games. Quando il suo caro amico Cody Rhodes lo ha chiamato, ovviamente ha accettato. Ma un altro motivo è che i War Games sono stati inventati dal padre di Cody, Dusty Rhodes, e prenderne parte significa fare la storia. Ma ha anche dei conti in sospeso e riguardano la Bloodline. Lui stesso ha messo persone sugli scaffali per ogni 20, può perdonare...ma non può dimenticare. Ha uno zaino pieno di ricevute per ogni singolo membro della Bloodline, ogni singolo membro. E queste ricevute arriveranno sotto forma delle 3 lettere più pericolose nello sports-entertainment: RKO. 

Rhea Ripley raggiunge il ring. La campionessa dà il bentornato a Randy. Non pensava che avrebbe fatto favori ad altri, o a far coppia con qualcuno che ha quasi concluso la sua carriera o avere il suo gran ritorno dopo un anno e mezzo surclassato. Ma sarebbe peccato sprecare la forma che ha ora, perché le fondamenta sono cambiate. La Bloodline è caduta e il Judgment Day è asceso all’essere la stable più dominante in WWE e ai War Games sono solo inciampati. Comunque sia, sono ricoperti di oro. E se non fosse stato per Randy, Damian sarebbe il campione del mondo. Si è fatto nemici che possono rendergli la vita un incubo. Invece di preoccuparsi della Bloodline, dovrebbe preoccuparsi del JD, che portano sempre a termine il lavoro. 

Il pubblico canta “RKO”. Randy risponde che ha visto il prodotto, ha sempre sentito “Mami questo, Mami qua e Mami là”. Ma ora paparino è tornato. I cori passano a “Who’s your daddy”. Randy afferma che molte cose sono cambiate, ma una cosa non è cambiata e non cambierà mai fino a quando sarà qui è che nessuno dice a Randy Orton cosa fare. Rhea ride, ha cercato di avvertirlo, ma ha reso il JD il suo nemico. Da dietro, Dominik Mysterio e JD McDonagh attaccano Randy! The Viper, tuttavia, risponde agli attacchi. JD salva Dominik da una Silver Spoon DDT, ma resta vittima della RKO. Randy riprende il microfono e annuncia a Dominik che cercherà Adam Pearce e si vedranno stasera sul ring. 

Prima del Tag Team Turmoil, le coppie sono nel backstage, con Chad Gable che annuncia che Otis e Akira Tozawa faranno coppia per la prima volta. Maxxine e Ivy Nile raggiungono le coppie e portano con loro anche un ospite speciale: Jerry Roll (CMA e Grammy Award Winner). Mentre Jerry saluta tutti, arriva anche R-Truth. Dopo uno scambio di battute (anche divertente), Truth dà lo spazio a Tozawa, che si mette in mostra con il suo improponibile balletto. Alla fine, con Jerry Roll, concludono con “That’s Nasty”. 

Tag Team Turmoil: A dare inizio all’incontro sono l’Alpha Academy (con la formazione Otis/Tozawa) e i DIY. Il giapponese (manco a dirlo) riesce a tenere testa sia a Gargano che a Ciampa. In un momento in cui Johnny ha la meglio, Tozawa riesce ad intercettare uno splash dalla terza corda, trasformandolo in una Gutbuster e riesce a dare il cambio per Otis. Il ragazzo numero 1 dell’Alpha Academy si scatena sui due avversari ed esegue, insieme a Tozawa, la Caterpillar su entrambi i DIY. Ma Gargano e Ciampa rovinano i piani di gloria dell’Alpha Academy, neutralizzando una probabile manovra combinata e andando a segno con la Meet in the Middle su Tozawa, vincendo la prima fase.

Tocca a Veer e Sanga. Indus Sheer compie il suo ritorno sui ring di Raw e lo fa con una grande occasione alle cinture di coppia. Gli indiani dominano l’incontro, mettendo in grosse difficoltà i DiY e mandando Ciampa fuori dai giochi. Gargano, tuttavia, riesce a ribaltare la situazione, evitando uno Splash di Veer e mettendolo con le spalle al tappeto per il conto di 3! DIY continuano l’avanzata! 

E’ il turno dei Creed Brothers. Le due coppie mettono in mostra la bellezza del Tag Team Wrestling, ma si nota la stanchezza dei DIY, che stanno combattendo dall’inizio di questo incontro. I Creed sembrano avere la meglio, ma Ciampa riesce a trovare un’apertura per portare la situazione a proprio favore. I DIY si preparano per la Meet in the Middle su Julius, ma Brutus intercetta Ciampa con una Shoulder Block e Julius evita il calcio di Gargano, sollevandolo per una Powerbomb. I Creed vanno a segno con la Brutus Ball e chiudono questa fase con la loro vittoria! 

Il New Day compie il suo ingresso, pronti ad affrontare un quasi altrettanto fresco team. Julius inizia ad accusare dei dolori, ma riesce comunque ad afferrare una Crossbody di Kofi dalla terza corda. Usando proprio Kofi, attacca Woods ed esegue un Fallaway Slam. Brutus non è da meno con un Moonsault su Woods fuori dal ring. Cambio tra i Creeds e concludono nuovamente con la Brutus Ball. 

L’Imperium è l’ultimo team del match, i più freschi e con la vittoria in tasca. Infatti, Imperium ha la meglio sul team avversario, arrivando alla chiamata per l’Imperium Bomb. Julius, però, oltrepassa Giovanni Vinci con un salto e arriva direttamente sulla terza corda da Ludwig Kaiser. Brutus, nel frattempo, esegue una Shell Shocked su Vinci, permettendo a Julius di mettere a segno il Superplex. I due vanno di nuovo a segno con la Brutus Ball su Vinci e Brutus va per lo schienamento, ottenendo il conto di 3, la vittoria e la title shot. 

Entriamo nel Judgment Day club. Nell’incontro precedente, è stato reso ufficiale l’incontro tra Randy Orton e Dominik Mysterio. Finn Bàlor raggiunge il gruppo, dicendo di prepararsi per i Creed Brothers. Damian, invece, è pronto a prendersi le lamentele del gruppo per aver deluso tutti dopo la sconfitta ai War Games. Invece, il gruppo lo tranquillizza, con Rhea che dice che il Judgment Day è una famiglia, ascendono insieme e insieme cadono, nessuno gli dà una colpa. Damian resta incredulo, ma apprezza e chiede di JD. Finn risponde che lo stanno ancora controllando, dato che ha subito un’altra RKO questa sera. 

PARTE 2

PARTE 3

Raw Randy Orton Judgment Day