WWE Raw 13/11/2023 Report (2/3) - E' il momento

C'è aria di cambiamenti al Judgment Day. Anzi, è il momento di conferme!

by Alan Mack
SHARE
WWE Raw 13/11/2023 Report (2/3) - E' il momento
© WWE YouTube / Fair Use

Restiamo nel backstage, con Cody che raggiunge i compagni espulsi dall’arena, chiedendo di parlare solo con Seth Rollins. Cody sa che Seth lo odia, per questo gli dice di aver bisogno di lui per una sera. Possono odiarsi tutto il resto dell’anno, ma ai War Games, Cody e il team hanno bisogno di lui. Seth risponde che non gli piace Cody, ma lo rispetta e promette che sono a posto per i War Games, dicendo, in conclusione, di andare a prendere le cinture di coppia. 

Shinsuke Nakamura vs Otis: Otis gioca tutto sulla stazza, mettendo in seria difficoltà il nipponico e non gli dà alcuna tregua. Shinsuke prova a puntarlo sulla velocità, ma i suoi colpi non sembra assortire alcun effetto sul ragazzo numero 1 dell’Alpha Academy. Dopo aver colpito con una Clothesline, Otis si prepara per una seconda Caterpillar e, rispetto a prima dove Shin è uscito dal ring per evitarla, riesce a mettere a segno la gomitata, ma il conto di ferma sul 2. Shinsuke evita una Vader Bomb e connette con una ginocchiata dalla terza corda...ma Otis non cade giù! Shin connette con la Kinshasa dietro la nuca, ma Otis resiste ancora! Ne mette a segno un’altra, frontale e, questa volta, gli vale il conto di 3. 

L’Alpha Academy si sincera delle condizioni di Otis...e Shinsuke spinge Chad Gable, provocandolo. Gable prova ad andarci contro, ma viene fermato da Maxxine e Tozawa, mentre Nakamura lascia il ring e si allontana. 

Seth Rollins è ancora nel backstage...quando incontra Drew McIntyre. Seth gli dice che se ha perso, deve incolpare sé stesso. Ma Drew gli dice che vuole dargli una cosa che doveva dargli già dal loro ultimo incontro...e gli stende la mano. Seth accetta e gli stringe la mano. Lo scozzese gli dice che Seth rappresenta quella cintura e che lavorerà sodo per ottenere una nuova occasione.  

Parte un video di Tegan Nox, dove ci mostra anche un video del suo infortunio. Dice che l’ultimo anno della sua carriera è stato il più folle della sua vita, ha lottato contro le migliori in WWE ed ha imparato a girare tra le migliori. 

Tegan Nox vs Piper Niven: Tegan parte subito all’attacco, riuscendo a portare l’avversaria all’angolo e continuando ad attaccarla, ma ci vuole poco per Piper per ottenere il vantaggio. Verso il finale, Piper alza Tegan per una Glam Slam, ma Tegan la rovescia in una Victory Roll per un conto di 2, per poi connettere con la Shiniest Wizard, ma è ancora 2. Chelsea Green distrae Tegan dall’apron, Natalya (che accompagna Tegan nel match), la raggiunge e la fa cadere dall’apron. Piper attacca Natalya e fa cadere anche lei. Manca, però, il Crossbody su Tegan e la Nox esegue la Shiniest Wizard...ma il conto si ferma ancora sul due, dopo un ropre break. Tegan prova una Sunset Flip, ma Piper resta in piedi. Tuttavia, non riesce a schiacciare l’avversaria e Tegan porta a casa l’incontro con un Crucifix Pin. 

Jackie Redmond intervista The Miz. L’A-Lister dice di essersela presa lunga, ma alla fine è arrivato. Riporterà rispetto nella sua eredità ed è stanco di Gunther che lo chiama con nomignoli. Ivar si presenta, dando a Miz del pagliaccio e dicendo che non ci arriverà alle Series. Bronson Reed raggiunge entrambi, dicendo di essere fortunati di essere qui, ma il più fortunato è Gunther che gli è sfuggito. Ivar gli dice che ha avuto la sua occasione, eppure non ha il titolo. Reed gli risponde di farsi da parte, prima che lui lo rispedisca dai suoi dei come un fallimento. 

Tommaso Ciampa vs Ludwig Kaiser: Volano mazzate pesanti tra i due contendenti. Entrambi non sdegnano colpi duri e sonori...anche se, va detto, ci sono momenti nell’incontro in cui i due non riescono a coordinarsi, sfociando in momenti di caos. Durante l’incontro, l’arbitro, infastidito da un’interferenza di Giovanni Vinci, lo rimanda nel backstage, lasciando Kaiser da solo. Nel finale, i due sono all’angolo, con Ciampa che solleva Kaiser sulle spalle, ma Ludwig riesce a scendere e tenta una Powerbomb, fallendo nell’impresa. Ma, comunque, riesce a far cadere l’avversario dall’angolo e tenta di tuffarsi contro di lui...ma viene colpito al volo da una ginocchiata di Ciampa. Mentre l’ex NXT Champion si appresa a concludere con la Fairy Tale’s Ending, Giovanni Vinci ricompare sulla scena e attacca Johnny Gargano, distraendo il compagno e permettendo a Kaiser di chiudere l’incontro con un roll-up. 

Il Judgment Day è nella sua clubhouse, dove il gruppo discute su Zoey Stark. Ma Rhea passa subito il discorso ai titoli di coppia, ma vuole sapere dal loro “leader senza paura”. Priest dice a tutti di calmarsi e che si è lasciato trasportare dal momento. Ma Rhea ha un’altra idea in mente e la cosa suona bene per i War Games. Quindi, per le Series, Priest è al comando. Finn le dice di discutere di un’altra questione e la campionessa prende un borsone. Priest chiede se lo stanno per fare ora e Rhea afferma. JD è stato visitato dai medici per aver preso il colpo al suo posto. E’ il momento di rendere JD un membro ufficiale del Judgment Day. Priest, però, afferra il borsone e dice che lo farà lui stesso. 

PARTE 1

PARTE 3

Raw Judgment Day
SHARE