WWE SmackDown 29/09/2023 report (2/3) - Il match della vita (?)

Due delle 4 Horsewomen si ritrovano sul ring, ma una è rimasta la Regina, e l'altra? Forza, Bayley

by SimoneSian
SHARE
WWE SmackDown 29/09/2023 report (2/3) - Il match della vita (?)
© Twitter / Fair Use

- Grayson Waller Effect, con ospite Bobby Lashley. Waller parte subito ricordando che gli Street Profits hanno subito una cocente sconfitta la scorsa settiamana e Lashley lo conferma, quindi il conduttore capisce che Bobby sta cercando un nuovo tag team e prova a farsi reclutare insieme ad Austin Theory.

ARRIVANO GLI STREET PROFITS! L’All Mighty però non li fa nemmeno parlare e dice che, se vogliono convincerlo di essere quelli giusti, hanno solo da dimostrarglielo. Inizia una discussione tra i tre della stable, ma intanto Waller presenta Austin Theory.

Pensavo stesse per partire un tag team match, invece ci guardiamo un promo su Dragon Lee (presente tra il pubblico) e poi parte il secondo match della serata. A caso. - Austin Theory vs Cameron Grimes. Finale scontatissimo con Grimes che si lascia distrarre da Grayson Waller e Theory che ne approfitta per attaccarlo, chiudendo poi con la sua A-Town Down.

A match terminato Theory, dopo varie provocazioni avvenute durante l’incontro, va faccia a faccia con Dragon Lee e gli mette le mani addosso, ma viene subito fermato dagli arbitri. - Nel backstage Rey Mysterio, al microfono di Kayla Braxton, dice che rispetta Santos Escobar, si aspetta il meglio da lui promette che stasera gli darà il miglior match della sua vita.

- Nei camerini ci viene mostrato Jimmy Uso che, tanto per passare il tempo, sta pestando Ashante Adonis. Alcune persone dello staff lo fermano, ma intanto Solo Sikoa pensa bene di schiantare l’orfano di Top Dolla su di un tavolo con la sua Uranage, facendo disperare la povera B-Fab.

LWO vs LWO

- United States Championship match: Rey Mysterio vs Santos Escobar. Si vede la tensione, i due si rispettano, si conoscono bene e tirano fuori un match più lento del previsto, ma non per questo brutto.

Ogni mossa è ben calcolata, forse anche troppo, tanto che la regia ad un certo punto preferisce farci vedere Jimmy e Solo che malmenano gente dello staff a caso nel backstage. Nel finale, dopo una Super Hurracanrana, Rey parte per la 619, ma Santos lo blocca.

Il Folletto di San Diego però si aggrappa alle corde e ribalta nuovamente la situazione, spedendo ancora Escobar in posizione perfetta. 619 A SEGNO! FROG SPLASH! NO! Santos evita la finisher e tenta un RollUp…1…2…NIENTE!

Il messicano prova la Phantom Driver, ma…ROLLUP DI REY!..1…2…3! Il match della vita? Sicuramente no, ma comunque molto buono. Una volta finito, Santos si dispera e Rey esulta, poi i due parlano pacificamente e sembrano vicini alla stretta di mano, ma…ARRIVANO GLI STREET PROFITS!

I due LWO se le prendono e sullo stage si presenta Bobby Lashley soddisfatto, ma…ECCO JOAQUIN WILDE E CRUZ DEL TORO! Completamente inutili. Wilde viene steso da una gomitata di Bobby prima ancora di raggiungere il quadrato, mentre Del Toro viene malmenato subito dai Profits.

Dragon Lee intanto tenta di intervenire, ma viene bloccato dalla security. PRIMA PARTE TERZA PARTE

Paul Heyman Solo Sikoa Smackdown
SHARE