WWE SmackDown 22/09/2023 Report (3/3) - Bloodline infame

John Cena e AJ Styles sono pronti a firmare il contratto per il match di Fastlane, ma la Bloodline ha altri piani per loro

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE SmackDown 22/09/2023 Report (3/3) - Bloodline infame
© WWE YouTube/Fair Use
  • Austin Theory & Grayson Waller vs Brawling Brutes (Ridge Holland & Butch)

Appena la campanella suona, Austin Theory si lancia su Butch, ma lui lo intercetta e lo colpisce, ma dura poco perché Theory e Waller lo atterrano cercando di indebolirlo, anche se l’australiano ci rimette le dita. Al ritorno dal break, Waller sta sempre dominando, ma ancora le sue dita fanno una brutta fine e finalmente Holland si prende il cambio per atterrarlo con una serie di Suplex. Poi scoppia il caos con tutti e quattro che si scambiano mosse sul ring e Holland prova anche a schienare Austin Theory, ma niente da fare. Dopo un po’ Holland fa un Boston Crab all’ex campione US, Waller cerca di intervenire, ma Butch lo blocca in una Sleeper, l’australiano però si libera, ferma Holland e così Theory può fare la sua A-Town Down per la vittoria.

  • Firma del contratto per Fastlane

Adam Pearce arriva sul ring annunciando che ci sarà la firma del contratto per il match di Fastlane tra John Cena & AJ Styles e la Bloodline (Jimmy Uso & Solo Sikoa). John Cena fa per primo il suo ingresso e firma subito senza problemi, ma quando viene annunciato AJ Styles e la sua musica parte, la telecamera inquadra il backstage dove Jimmy Uso sta picchiando malamente il Fenomenale, con Cena che corre subito backstage, MENTRE SOLO SIKOA SI LANCIA CON UNO SPLASH DEVASTANTE SU AJ. Intanto arrivano anche gli arbitri, gli ufficiali e Cena che lavorano per recuperare AJ devastato a terra. Il wrestler poco dopo viene caricato su una barella e portato in ospedale insieme a "Michin" Mia Yin, Karl Anderson e diversi produttori. 

Intanto la Bloodline arriva sul ring con Paul Heyman, e Solo Sikoa devasta tutto lo stage tra i fischi del pubblico che quasi non lascia parlare il manager, che però continua ad andare avanti parlando del contratto, dicendo che c’è solo la firma di Cena che non ha un tag team partner per Fastlane. Jimmy però lo interrompe subito, vantandosi di quello che lui e Solo hanno fatto, Cena però non ci sta e torna sul ring per attaccare i due fratelli, e inizialmente ha la meglio, ma poi Solo gli fa un Samoan Spike e Jimmy non resiste andando per uno Splash. I due lo guardano agonizzare a terra mentre firmano il contratto, poi glielo appoggiano addosso e Jimmy gli fa un altro Splash per concludere in bellezza.

QUI PRIMA PARTE 

QUI SECONDA PARTE

Si conclude qui anche questo racconto dell'ultima puntata di SmackDown, niente di speciale, se non un buon match femminile e un finale interessante in vista di Fastlane. Con la speranza che a voi sia piaciuta la puntata e questo report, vi auguro una buona giornata e noi ci vediamo al prossimo racconto targato WWE. Woooo!

Smackdown John Cena Aj Styles
SHARE