WWE SmackDown 23/06/2023 Report (1/3) - La vendetta post unificazione

I titoli di coppia femminili vengono unificati, ma la sorpresa è sempre dietro l'angolo per chi detiene la cintura. Intanto gli Usos mandano un messaggio a Roman e Solo

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE SmackDown 23/06/2023 Report (1/3) - La vendetta post unificazione

Benvenuti in un altro racconto dell’ultima puntata di SmackDown. Io sono Rachele Gagliardi e oggi mi occuperò di portarvi alla scoperta di tutto quello che è accaduto durante lo show del venerdì sera per la WWE questa settimana. Iniziamo!

Ad aprire lo show sono gli Usos con un promo sul ring, con Jey che dice che la famiglia non dovrebbe lottare, dovrebbe sempre stare unita e che nonostante tutto continuano a voler bene a Roman Reigns e lo perdonano, ma rimane il fatto che ha mancato di rispetto a loro due. I gemelli poi se la prendono con Paul Heyman, dicendo che è una serpe che ha creato problemi nella famiglia. Infine parlano della Bloodline Civil War dando ufficialmente il benvenuto a Solo e Roman nel loro Uso Penitentiary.

  • Rey Mysterio vs LA Knight

Rey Mysterio prende il controllo del match e sta per lanciarsi con lo Splash quando LA Knight esce dal ring e il luchador si lancia fuori su di lui. Le cose vanno anche bene per Rey finché non fallisce una 619 e Knight riesce così a vincere grazie ad una BFT e uno schieramento. Ovviamente però non si accontenta, e cerca di strappare la maschera alla leggenda, ma Santos Escobar interviene salvandolo.

Nel backstage Solo Sikoa sta camminando con Paul Heyman quando Ridge Holland per sbaglio gli capita contro, lo guarda male dicendogli cos’ha da guardare e a quel punto Sikoa gli fa un bel pollicione bloccandogli la respirazione. Poco dopo arriva Adam Pearce ad assisterlo e chiede che venga convocato Paul Heyman, mentre Sheamus pretende un match contro Sikoa per vendicarsi e intanto lo staff medico si presenta. ATTENZIONE! Sheamus esce sullo stage con un microfono dicendo a Solo Sikoa di presentarsi sul ring stanotte per una bella scazzottata.

  • WWE Women's Tag Team Championship Unification Match: WWE Women's Tag Team Champions Ronda Rousey & Shayna Baszler (c) vs NXT Women's Tag Team Champions The Unholy Union (Isla Dawn & Alba Fyre) (c)

Intanto Raquel Rodriguez si siede comoda a bordo ring per assistere alla contesa. Appena la campanella suona, Shayna se la prende con Alba, ma lei reagisce e dà il cambio a Isla con le due che atterrano Shayna. Ronda poi pretende il cambio con la sua tag team partner non tanto contenta, ma questo le aiuta a respirare un po’ con Ronda che trascina Isla per bene, ma poi di nuovo le campionesse del main roster vanno in sofferenza anche se fuggono dai vari schienamenti. Al ritorno dal break, Alba è bloccata in una Ankle Lock, ma riesce finalmente ad uscire senza dare il cambio a Isla perché Shayna la blocca tentando anche di schienarla dopo un calcio. Quando entra Isla, la situazione si ribalta E SEMBRA QUASI CHE POSSANO VINCERE LE CAMPIONESSE DI NXT, CI SIAMO. OH NO LE DUE CAMPIONESSE DEL MAIN ROSTER FANNO UNA DOPPIA SOTTOMISSIONE E QUELLE DI NXT CEDONO! Le campionesse unificate sono Ronda Rousey e Shayna Baszler.

Dopo il match, Raquel sta per allontanarsi, ma Ronda al microfono la richiama sul ring chiedendole cosa ci fa qui e lei le risponde che vuole un rematch per il titolo che “NOI” non abbiamo mai perso e Shayna chiede chi sia questo “NOI” dato che hanno fatto fuori tutte E LA MUSICA DI LIV MORGAN RISUONA NELL’ARENA e le quattro vanno faccia a faccia.

QUI SECONDA PARTE

QUI TERZA PARTE

Smackdown Usos
SHARE