WWE RAW 15/05/2023 Report (3/3) - "Brock, non sei più The Next Big Thing"

Cody lancia una stoccata enorme contro Lesnar. Un ritorno a sorpresa sconvolge la categoria tag femminile.

by Gabriele Marsella
SHARE
WWE RAW 15/05/2023 Report (3/3) - "Brock, non sei più The Next Big Thing"

Ritorniamo per l’ennesima volta nel backstage e troviamo Zayn e Owens parlare, quando vengono interrotti dall’Imperium. Gunther afferma di non aver assolutamente digerito la mancanza di rispetto di settimana scorsa. Owens allora propone un match, settimana prossima, tra loro e l’Imperium.

Andiamo avanti con lo show e vediamo Cody Rhodes entrare sul ring. The American Nightmare ricorda che qui ci fu il primo vero Starrcade e che è felice di esserci. Dopo di che racconta una storia sullo scorpione e sulla rana e, senza perdere troppo tempo, va dritto al punto, ovvero che Lesnar è il cacciatore, che è un leone ma che ora, però, le cose stanno cambiando. Quando si guarda allo specchio, vede uno che è stato sconfitto. Per questo Cody è grato che a Night of Champions avrà un'altra possibilità di sconfiggere The Beast. Inoltre Cody Rhodes crede che Lesnar sia migliore del 99,9% delle superstar salite su quel ring (e ha anche ragione, e che cavolo), ma che ormai non sia più The Next Big Thing, che sta arrivando il suo momento di lasciare.

Raquel Rodriguez vs Chelsea Green

Match senza infamia e senza lode, Raquel dimostra di essere nettamente superiore a Chelsea sul ring, e chiude il match con una Tejada Bomb.

Vittoria: Raquel Rodriguez

Mentre la campionessa femminile di tag va verso il backstage, viene colpita da Ronda Rousey, che scivola tra l’altro, e Shayna Baszler, sancendo quindi il ritorno del duo più temuto in WWE.

Prima del match tra il JD e Zayn&Owns, vediamo Gunther stringere la mano ad una persona: quella persona è Paul Heyman.

Damian Priest & Finn Balor vs Sami Zayn vs Kevin Owens

Match ricco di spunti interessanti, soprattutto per il futuro. Certo, a Night of Champions i titoli di coppia verranno presi in ostaggio da Roman Reigns e Solo Sikoa, ma dettagli.
Comunque, andiamo avanti con l’incontro e mentre i quattro se la danno di santa ragione sul ring, vediamo Woods uscire fuori per attaccare Dominik Mysterio: entrambi, durante la scazzottata, vanno nel backstage.
All’improvviso arrivano a bordo ring l’Imperium, che provano a dare fastidio ai campioni di coppia soltanto con la loro presenza. Poi passa all’azione con Vinci e Kaiser ma Owens e li mette subito KO.  Alla fine, l’ennesima distrazione di Kaiser e Vinci fa si che Balor riesca a colpire Zayn e con il Coup de Grace ottiene la vittoria.

Vincitori: Damian Priest & Finn Balor

La puntata si chiude con le telecamere che cercano e trovano un sorridente e soddisfatto Paul Heyman

Detto ciò, si conclude così il Report di Monday Night Raw. Vi ringrazio per essere stati qui con me e vi invito a rimanere su WorldWrestling.it per tenervi aggiornarti sulle ultime news riguardanti il mondo del wrestling.

Fine Terza Parte

Prima Parte: CLICCA QUI

Seconda Parte: CLICCA QUI

Raw
SHARE