WWE SmackDown 12/05/2023 report (2/3) - Cave In

Jimmy se a ride, ma il resto della Bloodline non pare altrettanto felice

by SimoneSian
SHARE
WWE SmackDown 12/05/2023 report (2/3) - Cave In

- Cameron Grimes vs Baron Corbin.
Dopo il battibecco nel backstage della scorsa settimana, Grimes fa il suo esordio sul ring dello show blu.
L'ex Re ci presenta ironicamente l'ultima scelta del Draft 2023 e promette che in due minuti Cameron sarà a terra, poi se ne tornerà ad NXT.

Il match parte...CAVE-IN!..1...2...3! La prima vittoria per l'ex North American Champion arriva in 8 secondi, mentre Corbin fa l'ennesima figuraccia.

La Bloodline sempre più in bilico


- La Bloodline al completo raggiunge il ring!

Roman Reigns inizia ovviamente chiedendo al pubblico di riconoscerlo, poi passa a lodare Solo Sikoa, facendo notare come abbia effettivamente eliminato ogni problema della stable fino a questo momento. Non è però altrettanto benevolo con gli Usos, ai quali dice che al momento il primo problema sembrano essere loro, dato tutte le sconfitte subite.

Reigns chiede ai cugini di scusarsi, rincarando la dose nel dire che hanno sbagliato anche a dedicare la vittoria (che poi non è arrivata) al loro Capo Tribù e non ad altri della famiglia. Jimmy inizia a sorridere nervosamente, con il pubblico che lo incita, ed il Tribal Chief arriva a spintonarlo.

Jimmy si avvicina minacciosamente, ma Jey lo ferma prima che la situazione si infiammi ulteriormente e chiede scusa anche per conto del gemello. Jey chiede un'altra possiblità e Reigns conferma di essere d'accordo sul fatto che i titoli Tag Team debbano tornare tra le mani della Bloodline, quindi passa la parola a Paul Heyman, il quale annuncia che a Night Of Champion Sami Zayn e Kevin Owens affronteranno...ROMAN REIGNS E SOLO SIKOA!

Roman dice che dedicheranno la vittoria ai Wild Samoans, ma penso che se dessero un altro titolo al Tribal Chief crollerebbe il palazzetto, quindi prevedo un bel colpo di scena al prossimo PLE.


- Nel backstage le Damage CTRL, intervistate da Kayla Braxton, si paragona a Roman Reigns e si dice certa che stasera lei e Dakota Kai porteranno i titoli di coppia alla sua stable.

Iyo Sky, consolata dall'amica nonostante la sconfitta subita a Backlash, non pare però altrettanto convinta.


- Nel backstage gli Usos hanno un battibecco con Joaquin Wilde e Cruz del Toro, ma poi finiscono per venire presi in giro anche da Rey Mysterio e Santos Escobar.

Insomma, non una bella serata per i samoani.


PRIMA PARTE
TERZA PARTE

Smackdown Bloodline
SHARE