WWE SmackDown 20/01/2023 Report (2/3) - Non sei meglio delle altre



by   |  LETTURE 1472

WWE SmackDown 20/01/2023 Report (2/3) - Non sei meglio delle altre

  • SmackDown Tag Team Title Tournament - First-Round Match: Los Lotharios vs Hit Row (w/ B-Fab)

Il match inizia con i Los Lotharios che fanno subito un lavoro di squadra tenendo Ashante lontano dal suo angolino, ma presto riesce a raggiungerlo e dare il cambio a Top Dolla, che poi esce dal quadrato insieme a Angel Garza e lo colpisce sul tavolo di commento prendendosela con Michael Cole manco fosse Bayley. Alla fine B-Fab viene coinvolta bloccando Humberto che si becca un roll-up da parte di Ashante, cosa che fa avanzare gli Hit Row nel torneo dove prossima settimana andranno contro i Banger Bros.

Braun Strowman fa un promo backstage per annunciare che sarò nella Men’s Royal Rumble 2023 e dichiara che chiunque si metterà sulla sua strada le prenderà.

  • Charlotte Flair è stanca di Sonya Deville

Charlotte Flair sale sul ring prendendo in mano il microfono dicendo che sembra che Sonya Deville abbia un problema con lei, forse perché l’ha battuta due settimane fa. Poi si riferisce direttamente a Sonya dicendo che se ha qualche problema con lei, non deve andare da Adam Pearce o attaccarla da dietro, basta parlarne faccia a faccia, invitandola ad uscire e l’ex official arriva attaccando come da buona heel la città dove sono, dicendo che non le frega di quello che pensa Detroit, ma le frega solo di avere quello che merita, ovvero un’opportunità titolata. Il pubblico inizia ad urlare “fai schifo” mentre Sonya dice che si merita questa opportunità a differenza di quello che pensano tutti e che ogni volta che esce da dietro le quinte è una star e tutti devono stare zitti e ascoltarla. Il pubblico riprende ad urlarle “fai schifo” e Charlotte le dice che effettivamente è una star, ma che pensa che quei discorsi implichino che le altre donne nello spogliatoio non le siano e quindi le chiede cosa pensa di avere di così speciale che le altre non hanno, dato che esce fuori di settimana in settimana chiedendo match titolati su match titolati pensando di meritarseli. Poi le dice che ormai ha avuto la sua opportunità e che dovrebbe concentrarsi sulla Rumble invece di cercare di saltare la fila, ma se vuole così tanto un match può averlo ora, ma ovviamente Sonya si rifiuta a meno che non venga messo in palio il titolo. A quel punto esce Adam Pearce per dire a Sonya di essere stato chiaro, ma mentre The Queen è girata, la fighter le tira un pugno prima di lasciare il ring scortata fuori dall’official.

Dietro le quinte, Reigns si confronta con Paul Heyman per quanto riguarda Sami Zayn e lui gli dice che rispetta la sua visione delle cose, ma forse è meglio avere Zayn dalla sua parte nel confronto del Tribal Chief con Kevin Owens, che non averlo contro in modo che eventualmente possa stare dalla parte del suo ex amico.

Continuano le vignette di Lacey Evans che fa la Cobra Clutch a caso su delle poverine a caso su un ring.

QUI LA PRIMA PARTE

QUI LA TERZA PARTE