WWE NXT 03/01/2023 report (2/3) - Rissa al femminile

Roxanne si presenta letteralmente ad un piano più alto, mentre Thea Hill continua a far facce da meme

by SimoneSian
SHARE
WWE NXT 03/01/2023 report (2/3) - Rissa al femminile

- Nel backstage McKenzie Mitchell intervista Oro Mensah, ma i due vengono interrotti dall’insopportabile Javier Bernal, che propone il suo album natalizio. I due gli fanno notare che è un po’ in ritardo ed Oro se ne va.

Giustamente.

- Le Toxic Attraction raggiungono il ring! Gigi Dolin e Jacy Jayne dicono che sono state la stable più dominante del 2022 e potrei essere d’accordo, ma nessuno ha notato che ne manca una, giusto? Le due comunque dicono che si vendicheranno nei confronti di Roxanne Perez.

Ad interromperle però ci pensano prima Indi Hartwell e poi Cora Jade, entrambe convinte di essere le più adatte al ruolo di prima sfidante al titolo. Tra il pubblico spunta però anche Nikkita Lyons, convinta a sua volta di meritare il titolo, ma Zoey Stark dice che la sua ex amico è inadatta ad essere campionessa a causa dei suoi balletti su Tik Tok.

Io le darei qualunque cosa grazie a quei balletti, ma voi pubblico dei report di NXT non siete abituati ai miei commenti, quindi mi fermo qua. Arrivano anche Wendy Choo ed il meme vivente Thea Hill…PARTE LA RISSA! Si uniscono anche Alba Fyre, Isla Dawn e praticamente tutta la divisione femminile.

Alba Fyre ed Isla Dawn finiscono per malmenarsi nel backstage, mentre sul ring c’è il casino più totale, ma…RISUONA LA THEME DI ROXANNE PEREZ! La campionessa spunta sulla balconata ed annuncia che la prossima settimana, a New Year’s Evil, ci sarà una 20-Women Battle Royal per decretare la prossima sfidante al titolo.

Bene. LA RISSA RIPARTE! Isla Dawn pare vicina a vincere la sua battaglia personale contro Alba nel backstage, ma la Fyre reagisce facendola volare giù da una pila di casse e poi la riporta sul ring, dove la rissa si è conclusa e noi non abbiamo visto nulla.

L’arbitro pensa bene di ufficializzare il match appena vede le due sul quadrato, facendo così partire il già annunciato scontro risolutivo.

- Extreme Resolution match: Alba Fyre vs Isla Dawn.

Nel finale Isla prende una cassetta degli attrezzi e…CI CHIUDE LA MANO DI ALBA!

Che dolore! E voi vorreste vendermi Liv Morgan come “estrema”? La Fyre però reagisce subito colpendo la rivale con la stessa cassetta, poi la posiziona su di un tavolo, sale sul paletto e…SWANTON BOMB!

Il tavolo però non si rompe, quindi l’ex Kay Lee Ray pensa bene di rimediare con la sua Fyre Bomb. Missione compiuta…1…2…3! La battaglia fra le due rosse sarà davvero terminata?

- Nel backstage Grayson Waller, intervistato da McKenzie Mitchell, è convinto che la prossima settimana diventerà il nuovo campione NXT e darà vita al suo “effetto Waller”.

- Oro Mensah vs Javier Bernal.

Il mio candidato per essere più fastidioso dell’intero show giallo sul ring non è così male, ma anche Mensah è ottimo. Match inutile ma piacevole, con vittoria finale dell’ex Oliver Carter dopo uno Spinning Heel Kick all’angolo.

Flirt e video anonimi

- Nel backstage Josh Briggs, Brooks Jensen e Fallon Henley sembrano di buon umore ed io non vedevo l’ora di commentare un segmento di questi 3. Arriva anche Kiana James vestita in modo più sobrio del solito, la quale si complimenta con le Henley per averla sconfitta la scorsa settimana, poi ricorda a Jensen di scriverle più tardi e se ne va.

- Un filmato postato su Twitter da un account anonimo mostra Kayden Carter e Katana Chance da un medico, mentre ci vengono anche mostrati i commenti delle due, spaventate per essere state riprese di nascosto. Visto le esperienze passate con gli “anonimi” in WWE, non ci vedo nulla di buono.

Sarà Hornswoggle, Ali, Reggie o anche di peggio stavolta?

PRIMA PARTE
TERZA PARTE

Nxt
SHARE