WWE Raw 02/01/2023 Report (2/3) - Missione: distruggere la Bloodline

Vediamo insieme cos'è accaduto nella seconda parte di Monday Night Raw durante la prima puntata del 2023

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE Raw 02/01/2023 Report (2/3) - Missione: distruggere la Bloodline
  • Music City Street Fight: Elias vs Solo Sikoa

I due iniziano subito a picchiarsi sul ring e quando escono dal quadrato, dove ci sono tutti gli strumenti musicali, Elias colpisce con una campana Solo Sikoa e poi lo sbatte contro il paletto tentando di attaccarlo con la chitarra, ma fallisce e lo strumenti sbatte contro il pezzo di ring spezzandosi. Non contento però Elias lancia l’avversario verso la batteria e poi lo colpisce con uno dei piatti. Al ritorno dal break, l’azione si sposta sullo stage dove ci sono tanti altri strumenti ed è il membro della Bloodline ad avere la meglio. Dopo qualche altra bella botta, l’artista Hardy da bordo ring passa una chitarra a Elias, ma Sikoa gli dà un calcio fermandolo e alla fine è proprio Hardy a spaccargliela nella schiena, ma il ragazzo non si muove di un centimetro facendolo scappare solo con lo sguardo, ma questo permette ad Elias si atterrarlo, anche se si prende un pollicione saltando dal paletto MA NO DALL’APRON SOLO SIKOA LO SBATTE SUL PIANOFORTE FUORI PRIMA DI SCHIENARLO. 

  • The Street Profits & Kevin Owens vs The Bloodline (The Usos & Sami Zayn)

Appena sono tutti sul ring parte il rissone senza che la campanella sia stata suonata e il tutto si sposta anche fuori dal ring quando finalmente viene avviato il match con Jimmy Uso e Angelo Dawkins che rimangono da soli sul ring ed è il membro degli Street Profits ad avere la meglio. Dopo qualche minuto, Jey Uso rifila un Superkick a Dawkins che era sull’apron, non da uomo legale ovviamente, e Montez Ford lo guarda in modo strano, quasi per nulla preoccupato mentre KO cerca di arrivare a lui per il cambio e per darglielo deve fargli una Chop assurda e lo fa riprendere con il wrestler che atterra tutta la Bloodline. Attenzione però che poco dopo, venendo la Bloodline in difficoltà, ecco che interviene Solo Sikoa e alla fine Sami Zayn riesce a schienare Montez Ford. Non contenta, la stable attacca Kevin Owens MA SHEAMUS E MCINTYRE SI PRESENTANO DAL NULLA E SALVANO IL CANADESE ATTERRANDO TUTTA LA BLOODLINE.

  • Dexter Lumis vs Chad Gable

Anche se Chad Gable prova a fare di tutto per vincere con il suo talento, il match non dura tantissimo e alla fine a vincere è Dexter Lumis, anche se Otis ha tentato di attaccarlo fuori dal ring per far guadagnare un vantaggio al suo compagno di coppia.

  • I festeggiamenti delle Damage CTRL

Le Damage CTRL salgono sul ring e Bayley provoca un po’ la città di Nashville, prima di passare a parlare di Becky Lynch, dicendo che non è stato facile batterla perché è una delle migliori al mondo, ma è stato divertente. Ma The Man non ci sta ed esce sullo stage dicendo a Bayley di stare zitta, aggiungendo poi che è una codarda e u' imbrogliona, che è più a suo agio stando nell’ombra di qualcuno (chiaro riferimento a Sasha Banks) e le ci sono voluti anni e anni per uscirci, ma solo un anno per tornarci, dicendo che Dakota e IYO sono quelle che fanno il lavoro sporco e hanno l’oro alla vita, mentre lei si prende tutti i meriti ed è solo questione di tempo prima che qualcuna di loro volti le spalle all’altra. Poi The Man sfida la Role Model ad un match stasera, ma lei rifiuta proponendo invece un match tra le campionesse di coppia, Becky e una partner a sua scelta, ma lei addirittura si offre di fare un handicap match.

QUI LA PRIMA PARTE

QUI LA TERZA PARTE

Bloodline Monday Night Raw
SHARE