WWE SmackDown 30/12/2022 Report (3/3) - Roman Reigns è nei guai

Immergiamoci insieme nel racconto della terza parte di questa nuova puntata di SmackDown, l’ultima del 2022

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE SmackDown 30/12/2022 Report (3/3) - Roman Reigns è nei guai

Backstage, Zyan chiede a Reigns se gli hanno dato noia i cori per lui e il Tribal Chief gli risponde che non importa perché è rimasto impressionato dal suo lavoro e che è importante mantenere questa energy anche nel loro match di stasera, così se Zayn fa un buon lavoro, lui non si deve preoccupare di fare molto. 

Xavier Woods e Kofi Kingston sono dietro le quinte con gli Hit Row, Maximum Male Models , Madcap Moss e Ricochet e tutti prendono in giro Top Dolla per la sua ultima caduta imbarazzante. Ricochet aggiunge che ora capisce che non è così facile saltare come sa fare lui, ma Top Dolla lo spinge e poi se ne va.

Michael Cole ci annuncia che il Pitch Black Match annunciato qualche giorno fa è proprio il match che a Royal Rumble vedrà protagonisti Bray Wyatt e LA Knight.

  • La grandezza di Gunther

Vinci e Kaiser ci dicono che il 2022 è stato l’anno di Gunther, il più grande campione intercontinentale di tutti i tempi e poi vediamo un filmato dei suoi successi come campione, con l’elenco dei wrestler che ha sconfitto per mantenere la cintura. Ma prima che Gunther possa dire qualcosa, arriva Braun Strowman che si fa passare il microfono dicendo che non era nel video quindi chiaramente non lo ha battuto, precisando che non gli sta chiedendo un’opportunità titolata, gliela sta annunciando e alla fine attacca Vinci e Kaiser con Gunther che poi tenta una Chop, ma il Mostro che cammina tra gli uomini lo atterra e poi esce per fare il suo Strowman Express, ma all’ultimo il Ring General lo sbatte contro le barricate e l’intera stable lo attacca finché non devono intervenire gli arbitri, ma dato che Gunther non molla la sottomissione, Ricochet interviene con una sedia allontanando tutti.

  • John Cena & Kevin Owens vs Roman Reigns & Sami Zayn (w/ Bloodline)

Ad iniziare sul ring sono Sami Zayn e Kevin Owens, con il canadese dai capelli rossi che cerca come sempre di mettersi in mostra per impressionare il suo Tribal Chief, ma KO lo mette in difficoltà prendendolo anche un po’ in giro e invitandolo a farsi avanti, ma Roman Reigns chiede il cambio prendendosi tutto il suo tempo mentre il pubblico chiama a grande voce John Cena che prova a farsi dare il cambio a sua volta, ma Reigns attacca Kevin Owens appena si distrae un secondo. Tornando dal break, sul ring ci sono di nuovo i due canadesi e appena KO rischia di dare il cambio a Cena, Roman Reigns tira giù dall’apron la leggenda sbattendola contro le barricate, prima che arrivi Sami a dargli un calcio. Owens poi rischia di schienare Zayn, ma il Tribal Chief interrompe lo schienamento, lo trascina all’angolino e si prende il cambio caricando un Superman Punch che però va a vuoto e si becca un Superkick seguito da una Frogsplash, ma lo schienamento non va a buon fine e Reigns tenta anche una Spear che lo fa finire contro il paletto. Intanto John Cena è tornato, si prende il cambio insieme a Zayn ed entra attaccandolo, poi provoca Roman Reigns che sale sul ring, ma viene atterrato, John Cenadà il cambio a KO e insieme fanno una doppia 5 Knuckle Shuffle, Cena fa la Attitude Adjustment a Reigns, Kevin Owen una Stunner a Zayn E VITTORIA PER JOHN CENA E KEVIN OWENS!!! Vi ricordiamo che Roman Reigns non perdeva dal 2019! 

Si conclude qui anche questo racconto dell'ultima puntata di SmackDown, che devo dire mi è piaciuta molto, soprattutto ovviamente per il ritorno di Charlotte Flair, la mia wrestler preferita e che ho anche avuto il piacere di incontrare durante la sua vacanza qui in Italia e mi raccomando se non l’avete ancora letto, recuperate anche il mio editoriale su Ronda Rousey

Con la speranza che a voi sia piaciuta la puntata e questo report, vi auguro una buona giornata e noi ci vediamo al prossimo racconto targato WWE. Woooo!

Smackdown Roman Reigns
SHARE