WWE SmackDown 30/12/2022 Report (1/3) - L'oscurità attacca l'oscurità

Immergiamoci insieme nel racconto della prima parte di questa nuova puntata di SmackDown, l’ultima del 2022

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE SmackDown 30/12/2022 Report (1/3) - L'oscurità attacca l'oscurità

Benvenuti in un altro racconto dell’ultima puntata di SmackDown. Io sono Rachele Gagliardi e oggi mi occuperò di portarvi alla scoperta di tutto quello che è accaduto durante lo show blu questa settimana, nello specifico nell’ultima puntata del 2022. Iniziamo!

  • L’ennesimo promo di Bray Wyatt, ma con un twist

Il 2022 non si può che concludere con un promo di Bray Wyatt che si scusa per quello che ha fatto la settimana scorsa quando ha attaccato il cameraman, ma ad interromperlo arriva rapidamente LA Knight che gli dice che deve prendersi le responsabilità per quello che fa e pagarne le conseguenze, dicendogli che è un truffatore e un perdente, ma lui sa come risolvere le cose e lo sfida ad un match per Royal Rumble. Wyatt gli dice che allora forse è arrivato il momento di dimostrargli quanto può essere crudele e accetta la sua sfida. Sul mega schermo esce uno dei soliti filmati criptici legati all’ex Fiend e poi ecco che arriva Uncle Howdy che sale sul ring, guarda LA Knight e si mette al fianco di Bray Wyatt. MA CLAMOROSO FA UNA SISTER ABIGAIL A WYATT!

Sami Zayn si dirige verso lo spogliatoio della Bloodline e quando bussa esce Paul Heyman, con il canadese che gli dice che vorrebbe parlare di strategia con Reigns in vista del loro match di stasera, ma Heyman gli parla di come il pubblico reagisce a Sami, implicando che non va bene che tutta l’attenzione sia su di lui e non sul Tribal Chief, per poi farlo entrare nello spogliatoio.

  • Sheamus (w/ Brawling Brutes) vs Solo Sikoa (w/ The Usos)

I due iniziano subito con qualche mossa più tecnica e un po’ più lenta, con l’irlandese che mette talmente tanto in difficoltà Sikoa, che il ragazzo perde la pazienza e va a recuperare una sedia a bordo ring, ma i suoi fratelli cercano di calmarlo. Al ritorno dal break lo vediamo dominare la contesa, ma Sheamus lo mette in difficoltà finché gli Usos non intervengono per aiutarlo e fuori ovviamente scoppia una rissa tra le due stable finché il Celtic Warrior non si lancia sui gemelli fuori dal ring, ma Solo Sikoa lo attacca, lo porta sul ring e con il pollicione lo atterra vincendo per schienamento. Ovviamente non contenta, la Bloodline attacca Sheamus con Sikoa che prende una sedia mettendogliela intorno al collo e prende la rincorsa MA DREW MCINTYRE È TORNATO! Lo scozzese atterra tutta la Bloodline che si ritira con la coda tra le gambe.

QUI SECONDA PARTE

QUI TERZA PARTE

Smackdown
SHARE