WWE SmackDown 16/12/2022 report (2/3) - I told you

Bray Wyatt se la ride davanti ad un inquietato LA Knight, con l'espressione del "Te l'avevo detto" stampata in faccia. Cosa sarà accaduto stavolta?

by SimoneSian
SHARE
WWE SmackDown 16/12/2022 report (2/3) - I told you

- Ci vengono mostrate delle immagini risalenti a qualche giorno fa ed in cui LA Knight è legato ed imbavagliato in un’inquietante casa. La voce di Uncle Howdy gli parla ed una mano lo accarezza con fare non molto rassicurante.

- LA Knight raggiunge il ring! L’ex Max Dupri si dice stanco di ciò che gli sta accadendo, non ha paura e sa chi si nasconde dietro a tutto questo, quindi invita Bray Wyatt a raggiungerlo. L’ex leader della Family si presenta effettivamente sulla rampa d’ingresso e dice di essere altrettanto stufo della situazione, ma nega ancora una volta di esserne il responsabile.

Bray fa per salire sul quadrato, ma…KNIGHT LO ATTACCA! Wyatt finisce subito seduto all’angolo e si prende calci e pugni, ma…COMPARE UNCLE HOWDY SUL TITANTROON! Lo zio chiede a Knight cosa stia facendo e se vuole vedere qualcosa di realmente pauroso, ma l’attacco sul ring non si ferma.

UNCLE HOWDY ARRIVA SULLO STAGE! What? NON È BRAY WYATT! Howdy se la ride, mentre Knight se ne va spaventato e Bray ha la tipica espressione del “Te l’avevo detto”. La stessa che ho anch’io al momento e, se leggete i miei report passati, capirete il perché.

Ricochet cerca vendetta

- Intercontinental Championship match: Gunther vs Ricochet.

Ludwig Kaiser e Giovanni Vinci vengono subito mandati negli spogliatoi da Adam Pearce, che evidentemente tifa per Ricochet, e l’ex Prince Puma tenta il miracolo.

Bellissima performance del piccoletto, tenace e resistente come sempre, tanto da rimanere un quarto d’ora contro il Ring General. Qua però non siamo a Lucha Underground e, dopo una Powerslam potentissima, Gunther mantiene il titolo.

Dopo il match, come facilmente pronosticabile, l’Imperium pare intenzionata ad attaccare lo sconfitto, ma arriva Braun Strowman a mettere in fuga il trio europeo.

- Nel camerino di Roman Reigns, Jimmy Uso rivela al Tribal Chief di voler bene a Sami Zayn, ma di essere un po’ preoccupato del suo rapporto con Kevin Owens.

Roman chiama dunque Adam Pearce e gli propone di sancire per Royal Rumble un tag team match con lo stesso Reigns e Zayn da una parte, Owens ed un tag team partner a scelta dall’altra. Paul Heyman però propone che lo scontro avvenga a SmackDown il 30 dicembre e Pearce accetta.

Scrivo questo report “in diretta” mentre guardo la puntata, non so cosa accadrà dopo, ma credo di aver capito dove vogliano andare a parare, vista la data proposta.

PRIMA PARTE
TERZA PARTE

Smackdown Bray Wyatt La Knight
SHARE