WWE SmackDown 16/12/2022 report (3/3) - Top Botcha

Zelina Vega sa far voli dalle corde ed Ashante sa aiutarla, ma evidentemente non è cosa da tutti

by SimoneSian
SHARE
WWE SmackDown 16/12/2022 report (3/3) - Top Botcha

- Undisputed Tag Team Contendership match: Legado del Fantasma vs Hit Row vs The Viking Raiders.

Nel finale solito scambio confusionario tra tutti, con ognuno che stende un rivale con una sua mossa caratteristica. Top Dolla rimane solo sul ring, si prepara per un volo oltre la terza corda, ma lo botcha clamorosamente.

Tutti però cadono come se fossero stati colpiti e parte anche una rissa tra le donne, terminata con un volo di Zelina Vega su Valhalla, decisamente più centrato di quello di Dolla. Sul quadrato tornato entrambi gli Hit Row e Joaquin Wilde.

Il pelatone pare dolorante ad una gamba e botcha malamente un’altra mossa, ma Ashante Adonis riesce miracolosamente a finire una mossa in combo e…1…2…3! Gli Hit Row sfideranno gli Usos per i titoli tag team, se Dolla riuscirà a rialzarsi.

- In infermeria troviamo Raquel Rodriguez che, raggiunta da Kayla Braxton, dice che i dottori non vorrebbero affrettare troppo i tempi di recupero dal suo infortunio, ma vuole vendetta e quindi la prossima settimana parteciperà comunque al Gauntlet match per ottenere una title shot.

RONDA E SHAYNA BASZLER LA ATTACCANO! Le due si accaniscono nuovamente sul braccio e poi prendono in giro la messicana. Riuscirà davvero a partecipare? E perché sarà proprio lei a vincere, anche senza un braccio?

Kevin Owens ha un nuovo amico

- La Bloodline raggiunge il ring.

CHICAGO, ACKNOWLEDGE ME! Roman Reigns dice che la sua stable ha dominato i WarGames, ma questa non sarà la serata di Sami Zayn perché esiste un problema di nome Kevin Owens. Lo risolveranno però insieme il 30 dicembre, quando lui stesso farà coppia con l’Honorary Uce per affrontare KO ed un partner a scelta.

Zayn dice che però Owens ha solo lui come amico…anzi, EX amico. JOHN CENA COMPARE SUL TITANTROON! Eccolo là, ci avrei scommesso. Il rapper di Boston ci dice di aver ricevuto un messaggio dal suo amico Owens e, senza perdere l’occasione di ricordare il suo ruolo di Peacemaker (sperando non venga licenziato anche lui), risponde che sarà felice di fare coppia con il canadese per distruggere la Bloodline.

Con “My time is now” e Reigns che se la ride termina questo episodio dello show blu. Alla prossima, un saluto, dal vostro SimoneSian.

PRIMA PARTE
SECONDA PARTE

Smackdown
SHARE