WWE NXT report - 15/11/2022 - parte II - JD McDonagh vs Apollo Crews



by   |  LETTURE 1097

WWE NXT report - 15/11/2022 - parte II - JD McDonagh vs Apollo Crews

PRIMA PARTE TERZA PARTE Torniamo ora il sul ring con il prossimo match.

  • SINGLES MATCH: JD McDonagh vs Apollo Crews;

Ci viene proposto un ottimo match tra due atleti dalle altissime qualità tecniche. Vediamo Apollo cimentarsi in un moonsault dal apron atterrando proprio sul suo avversario.

Tornati tra le corde Apollo insiste con la sua offensiva abbattendo JD a suon di clothesline per poi andare a segno con uno splash seguito da un tentativo di blockbuster che però viene prontamente schivato da JD. Apollo non demorde e risponde subito con un running bigboot a cui segue una butterfly powerbomb seguita subito da un’altra powerbomb con le quali ottiene però solo un conto di 2.

I due sono stremati e li vediamo iniziare uno scambio di colpi a centro del ring seguito da uno scambio di roll-up dopo i quali JD va a segno una standing spanish fly per poi tentare la Devlin-side che viene prontamente respinta da Apollo.

JD però non molla e dopo una headbutt ci ritenta ma Apollo respinge nuovamente l’offensiva andando a segno con una powerbomb. Quando Apollo tenta di eseguire un’ulteriore powerbomb, JD riesce a ribaltare l’attacco andando a segno con un roll-up con il quale però ottiene solo il conto di 2.

Apollo tenta un attacco a valanga ma JD schiva il colpo sfruttando il paletto contro il quale fa finire il suo avversario per poi cimentarsi in una manovra aerea evitata da Apollo che va quindi a segno con la sua devastante single arm spinebuster.

  • Risultato: vittoria di Apollo Crews per schinamento.
Assistiamo ora alla firma del contratto tra il NXT North American Champion Wes Lee e Carmelo Hayes. Il tutto viene magistralmente diretto niente meno che da Booker T.

Carmelo non le manda a dire e asserisce che ciò che Wes è diventato è niente meno ciò da cui lui è partito e che settimana prossima porrà fine a questo siparietto ed a questo regno privo di significato.

Lee di tutta risposta gli dice che lui ha fatto di tutto per ottenere il titolo e che si è meritato di avere ciò che ha. I due firmano quindi il contratto che li vedrà affrontarsi settimana prossima in un match valevole per il NXT North American Championship.

Gli animi si surriscaldano ed entrambi gli atleti sembrano essere pronti a mettere in scena la contesa già stasera ma fortunatamente Booker T riesce a tenere a bada i due atleti evitando che la situazione degeneri.

Proseguiamo ora con un altro match di coppia.

  • TAG MATCH: Briggs & Jensen vs The Dyad;
Ci viene proposto un match piacevole con i due team che mettono in mostra gran parte del loro repertorio. Briggs e Jensen riescono a rispondere a tono alla Dyad lavorando ottimamente di coppia arrivando ad abbattere Reid con un doppio colpo al volto.

I due Cowboys non hanno intenzione di mollare il colpo costringendo Fowler ad intervenire in maniera scorretta supportato da Ava Raine. La contesa pende ora a favore della Dyad ma tutto cambia con l’ingresso di Briggs che si sbarazza facilmente di entrambi gli avversari arrivando ad abbattere Fowler con un braccio teso dalla cima del paletto seguita da uno side slam e da uno standing splash.

A bordo ring nel mentre sopraggiunge Kiana James che inizia a discutere con Fallon Henley che di tutta risposta le rifila il più classico dei ceffoni. Kiana cade rovinosamente contro Jensen. Nel mentre Briggs si trova da solo a dover affrontare i due della Dyad che, approfittando di un momento di distrazione, vanno a segno con un doppio codebreaker a cui segue lo schienamento definitivo.

  • Risultato: vittoria dei The Dyad per schienamento.