WWE Raw 31/10/2022 Report (2/3) - Offerte che non valgono una caramella

Vediamo insieme cos'è accaduto nella seconda parte di Monday Night Raw durante la notte di Halloween

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE Raw 31/10/2022 Report (2/3) - Offerte che non valgono una caramella

Dal tavolo di commento ci dicono che Bray Wyatt apparirà a Crown Jewel.

  • Il Tribal Chief non fa accordi

Roman Reigns sale sul ring, barba sempre più bianca e il pubblico urla “Ucey”, che simpaticoni e il Tribal Chief scherza anche con il pubblico sulla cosa. Ma poi si fa serio e ci dice in questi due anni ha schiacciato i suoi avversari e poi che è il migliore di tutti i tempi e giustamente non ha voglia di creare hype intorno ad un match con una persona che ha fatto due match e passa la patata bollente a Paul Heyman che non sa neanche lui cosa dire, ma alla fine si perde nelle sue chiacchiere dicendo che comunque Logan Paul verrà annientato da Roman. 

AWESOME! The Miz esce ad interromperli e dice a Reigns che “lo riconosce” e non è lì per sabotarlo, anzi, vuole aiutarlo perché lui conosce bene Logan Paul e gli propone un accordo: tu mi aiuti con Lumis e io ti aiuto con Paul. Il Tribal Chief gli risponde con un bel Superman Punch perché è disgustato dal fatto che tutti parlano di Paul che lo mette KO, ma non del contrario. E mentre torna backstage urla irritato alla camera. MA UNA CAMOMILLA NO EH?!

In infermeria, dopo il break, Cathy Kelley si avvicina a The Miz dicendogli che stasera Gargano verrà intervistato e lui dice che è più occupato a far cancellare il suo match contro Mustafa Ali dato che Roman gli ha praticamente spaccato una mascella e poi si arrabbia perché secondo lui una storia non dovrebbe essere condivisa se non verificata e Ali si avvicina dicendo che è dispiaciuto per il match annullato e poi ecco che parte la presa in giro a Miz: “Tutto è più grande in Texas *guarda in basso verso il suo amico* quasi tutto.” E alla fine Miz gli dice che lo batterà anche con la mascella rotta.

  • Karl Anderson vs Damian Priest

Onestamente è un classifico match settimanale, nulla di speciale, il Judgment Day si intromette sempre per aiutare il membro che è sul ring, ma questa volta alla fine con una Backslide Karl Anderson vince, ma scoppia il rissone sul ring e Rhea Ripley da dietro schiaccia le zucche di Halloween di Gallows e poi cerca il confronto con il resto dell’O.C., ma il Judgment Day l’aiuta e poi rimane in piedi sul ring dopo aver fatto le sue varie mosse sui nemici.

Backstage MVP fa un promo dicendo che Braun Strowman non è all’altezza di Omos (tra il marcio e la muffa) e che ha preparato una sorpresa per lui sabato.

  • JBL odia il Texas e Corbin odia Truth

Ecco che torna JBL con i suoi completi troppo grandi per lui perché a quanto pare non ha abbastanza soldi per pagarsi un sarto. Comunque ci dice quanto ama il Texas e poi parla male della nuova generazione e dice che nessuno dovrebbe definirsi un texano e che è disgustato da tutti. Poi ci presenta Baron Corbin che sale sul ring, fa il suo promo su quanto sia un grande e bla bla bla, ma per fortuna viene interrotto dal grandissimo R-Truth che entra come un cowboy a cavallo… più o meno (è un mini cavallo giocattolo). Poi gli dice che ama i loro travestimenti di Halloween, ma ovviamente non stanno indossando un travestimento e li prende in giro, ma purtroppo parte il rissone e Corbin le prende finché non interviene JBL a distrarre Truth e poi End Of Days.

QUI LA PRIMA PARTE

QUI LA TERZA PARTE

Monday Night Raw
SHARE