WWE NXT report - 25/10/2022 - parte II - Pretty Deadly (c) vs Blade & Enofe

I Pretty Deadly difendono i titoli dall'assalto di Blade ed Enofé

by Alberto Quaglio
SHARE
WWE NXT report - 25/10/2022 - parte II - Pretty Deadly (c) vs Blade & Enofe

PRIMA PARTE TERZA PARTE Passiamo quindi al prossimo match che vede impegnata un volto molto familiare nel panorama di NXT.

  • SINGLES MATCH: Shotzy vs Lash Legend;
Lash parte subito alla grande sfruttando la superiorità fisica cercando anche di spedire Shotzi fuori dal ring senza però riuscirci.

L’atleta dai capelli verdi riesce finalmente a restituire qualche colpo prima di essere lanciata oltre la terza corda. Quincy Elliot tenta di soccorrere quella che è stata la sua co-host in quel di halloween Havoc venendo però interrotto da Lash Legend.

Shotzi tenta di sfruttare la distrazione della sua avversaria per colpirla ma Lash pare essere decisamente attenta. Tornate tra le corde le due continuano a darsi battaglia con Lash che sfrutta a più riprese la sua fisicità arrivando a posizionare la sua avversaria sulla cima del paletto.

Shotzi respinge l’attacco colpendo Lash con uno schiaffo per poi abbatterla con una variante del DDT.

  • Risultato: vittoria per schienamento di Shotzi.
Ora vediamo sul ring i Creed Brothers, intenti a ricordare quanto accaduto in quel di Halloween Havoc con Brutus che ringrazia Julius per aver vinto permettendogli quindi rimanere in quel di NXT.

Brutus chiama quindi Damon Kemp sul ring che invece si palesa sul megaschermo dichiarando di non avere il permesso dei medici per poter competere e che quindi Brutus dovrà aspettare. I Creed Brothers decidono quindi di abbandonare il ring ma non fanno in tempo dato che vengono attaccati dai riuniti Indus Sher.

Sanga e Veer si sbarazzano in un batter d’occhio sia di Julius che di Brutus per poi allontanarsi soddisfatti verso il backstage. Proseguiamo con il prossimo match che vede in palio questa volta gli NXT Tag Team Titles.

  • TAG MATCH: Pretty Deadly (c) vs Blade & Enofe;

assistiamo ad un buon match con gli sfidanti che dimostrano di essere carichi a pallettoni tanto da arrivare a cacciare fuori dal ring i campioni. Tornati tra le corde vediamo i Pretty Deadly riprendere il controllo del match se pur a fatica.

Prince riesce a prendere il cambio salvando il suo compagno da un tentativo di schienamento. Nel mentre anche Blade ottiene il cambio ed appena entrato si sbarazza facilmente degli avversari tra l’ovazione del pubblico.

Blade si posiziona quindi sulla cima de paletto ma Prince decide di darsela a gambe rifugiandosi fuori dal ring dove raggiunge Wilson. Blade non ci sta e quindi prende la rincorsa per poi balzare oltre il paletto atterrando sui campioni.

Tornati sul ring vediamo Blade ed Enofé riescono ad andare ad un passo dallo schienamento definitivo. I Pretty Deadly però non hanno intenzione di perdere e ne pensano una più del diavolo tanto che Wilson riesce a sgambettare Enofé posizionato sul apron così da impedirgli di ottenere il cambio.

Prince ne approfitta quindi per colpire alle spalle Blade per poi dare il cambio a Wilson con il quale mette a segno la Split Milk.

  • Risultato: vittoria per schienamento dei Pretty Deadly che si confermano quindi NXT Tag Team Champions.

Ora è il momento dello Schism che ci tiene a presentare un nuovo componente ma prima ci ricordano quale sia la loro missione, costringere chiunque gli si pari davanti a togliere la maschera che indossa per mascherare le proprie paure.

Arriva quindi il momento che anche il nuovo membro si tolga la maschera per mostrarsi al mondo con il volto di Ava Raine che altri non è che la figlia di The Rock. Ava dichiara che lo Shism è la sua famiglia e che l’ha aiutata a capire chi lei sia veramente.

Nxt Pretty Deadly
SHARE