WWE Raw 24/10/2022 (2/3) - You Can't Handle the Truth!

Gargano conosce il motivo dietro le azioni di Lumis, ma Miz non vuole rivelarle. Cosa ci nasconde?

by Alan Mack
SHARE
WWE Raw 24/10/2022 (2/3) - You Can't Handle the Truth!

-Riddle vuole dare supporto ad Elias con le sue “vibrazioni”: Elias vuole mettere le cose in chiaro con Riddle, apprezza il supporto, ma se dovesse continuare a disturbarlo, ci saranno conseguenze. Riddle non sembra capire la minaccia e continua a suonare i bonghi. Elias si prepara a colpirlo con la chitarra, ma il tutto viene fermato dall’Alpha Accademy. Gable si chiede se i due siano in una band e se il loro nome sia Blink-18SOOOSH! Chad chiede ad Elias di radersi e di tornare ad interpretare Ezekiel, Elias non accetta la provocazione e sfida Gable. E, a quanto pare, per la terza volta di fila, un match viene annunciato così. 

-Austin Theory vs Mustafa Ali: Ovviamente, Seth Rollins non poteva restare nel backstage a guardare il match, preferendo la vista dal tavolo di commento. Theory domina tutta la prima fase dell’incontro, mentre Seth, al tavolo di commento, si vanta del suo status da campione US e anche il pubblico gli da corda, intonando la sua entry music.  

La situazione si sposta sulla terza corda, con Ali che tenta una Super Rana, ma viene spinto. Theory si lancia, ma viene sorpreso da un Dropkick. Scaltro, rotola fuori dal ring. Ali lo raggiunge, ma viene letteralmente assalito e, addirittura, steso da un Hanging Neckbreaker dall’apron. Al rientro, Theory cerca di farsi un selfie, ma Ali lo colpisce con un Dropkick, facendolo capitollare verso la rampa. 

Inizia il dominio di Ali, con un Seth Rollins nervosissimo e sobbalza quando Ali raggiunge il conto di 2 dopo un Rolling Neckbreaker. Il campione US incita Theory, urlandogli consigli dalla postazione. Ali, tuttavia, mantiene il vantaggio e sale sulla terza corda...ma Seth sale sull’apron! L’arbitro e Ali si distraggono e Theory ne approfitta per andare a segno con la A-Town Down, che gli vale la vittoria. 

Seth non sembra aver finito e lancia Ali fuori dal ring, per poi portarlo tra il pubblico, continuando a dirgli che non appartiene al ring insieme a lui. Dopo averlo lasciato lì, recupera la cintura e si avvia verso lo stage...e Ali lo attacca di sorpresa! Spunta fuori dal nulla e attacca il campione US! Seth è costretto alla fuga. 

-Johnny Wrestling incontra JBL: The Miz è furioso per ciò che ha fatto Gargano nel suo match, ma Johnny non si lascia intimorire dalle accuse. Subito dopo arriva JBL insieme a Corbin, avvisandolo di fare attenzione. Ai tempi dell’Attitude, non sarebbe sopravvissuto e dovrebbe mostrare rispetto, anche a Miz. Gargano mostra rispetto a JBL, vorrebbe farlo anche con Corbin, ma non sa più quale sia il suo nome, tanto che lo ha cambiato tante volte. Happy, Constable, King, Boring...Baron! Il nome è Baron. JBL trattiene Corbin prima che la situazione si scaldi e, a quanto pare...abbiamo un nuovo match per stasera. 

-4-on-1 Handicap Match: Prima di iniziare, MVP prende in mano il microfono e, visto come Omos ha lanciato via Strowman a SmackDown come fosse un mingherlino, chiede ai 4 avversari di Omos, che possibilità pensano di avere? Dopo aver mostrato che le mani di Omos sono, addirittura, più grandi di quelle di Strowman, il match può avere inizio. 

Chiamarlo match è, prevedivilmente, azzardato. Omos distrugge i suoi avversari tra lanci, Splash all’angolo, Chokeslam (ad una e a due mani), Big Boot, Suplex...neanche la forza numerica riesca a sopraffare il gigante nigeriano. Omos ottiene la vittoria nella facilità più estrema. 

-Chad Gable w/Otis vs Elias: Si inizia con molto wrestling amatoriale di Gable, come abituato a fare. Elias mantiene Gable in una serie di Headlock, compiendo capriole come se volesse provocare Gable. E, infatti, lo provoca, spostandosi dopo un tentativod i Dropkick e facendogli lo “SOOOOSH”. Otis, non visto dall’arbitro, interviene abbassando la terza corda, facendo cadere Elias fuori dal ring. 

Al rientro dal break, Gable mette a segno una Diving Headbutt, ma non gli vale ancora la vittoria. Elias torna presto in vantaggio, ma una distrazione di Otis basta per permettere a Gable di chiudere l’avversario nella Ankle Lock. Elias riesce a liberarsi con un Roll-Up, ottenendo solo un conto di 2. I due cercano di ottenere la vittoria, invani. Elias viene spinto fuori dal ring, nel tentativo di eseguire la Drift Away, Otis cerca di colpirlo, ma Elias si sposta e Otis colpisce l’angolo. Elias torna sul ring, Drift Away e conto di 3! 

Dopo la vittoria, Otis attacca Elias. L’Alpha Accademy assale Elias...fino all’arrivo di Riddle! Riddle mette a tacere l’Accademy e li stende fuori dal ring, concludendo l’opera con il Floatin’ Bro su entrambi. Aiuta Elias a rialzarsi e, in contrasto a quanto ha detto prima, Elias sembra essere contento di questo aiuto. 

PARTE 1

PARTE 3

Raw
SHARE