WWE SmackDown 21/10/2022 report (1/3) - Le colpe di Bray Wyatt

Un match tra il Celtic Warrior Sheamus ed il più giovane dei fratelli Usos infiamma subito la serata, ma ci sarà spazio anche per Bray Wyatt

by SimoneSian
SHARE
WWE SmackDown 21/10/2022 report (1/3) - Le colpe di Bray Wyatt

Buongiorno e benvenuti al Friday Night SmackDown report! Stasera Logan Paul tornerà nuovamente nello show blu in vista di Crown Jewel, mentre Liv Morgan affronterà Sonya Deville e la WWE stessa ci annuncia di come continuerà la sua “discesa verso l’oscurità”.

Nell’Huntington Center di Toledo tutto è pronto, alla tastiera il vostro SimoneSian, possiamo cominciare.

- Sheamus vs Solo Sikoa.

Si parte subito con il match tra il leader dei Brawling Brutes ed il più giovane della Bloodline.

Da notare, durante l’ingresso dell’irlandese, una veloce interferenza con Bray Wyatt che dice un semplice “I’m here”.

Gran bella figura di Solo, che resiste ad una Celtic Cross e poi arriva ad un conto di 2 dopo un Samoan Drop dall’angolo.

Nel finale Sheamus sta avendo la meglio, ma Sami Zayn sale sull’apron per distrarre l’arbitro durante un possibile conteggio. PARTE LA RISSA! Ridge Holland colpisce Zayn, ma intervengono gli Usos e si liberano sia di Holland che di Butch, ribaltando poi addosso agli avversari il tavolo dei commentatori.

Sheamus sale sul paletto e travolge i samoani, poi torna sul ring, ma…URANAGE DI SIKOA!..1…2…3! Vittoria importante per il fratello minore di Jimmy e Jey.

Dopo il match, con contenti, i 4 della Bloodline attaccano il Celtic Warrior, chiudono il suo braccio in una sedia e lo colpiscono insistentemente con un’altra.

Rischiamo di non vedere il Guerriero per un po’?

- Nel backstage Rey Mysterio incontra Ludwig Kaiser e Giovanni Vinci, i quali lo prendono in giro per essere arrivato tutto solo nello show blu e voler sfidare il Ring General.

Rey però è convinto che sarà una grande occasione e ne approfitta per sfidare già stasera Kaiser, che pare accettare senza troppi problemi.

Bray Wyatt is here!

- Promo di Bray Wyatt! Prima di tradurlo metto le mani avanti avvisandovi che sto traducendo in diretta e che le parole dell’ex Fiend non sono mai troppo semplici da decifrare, ma farò il possibile.

Bray è nel backstage e si scusa per non aver finito il discorso la scorsa settimana, quindi lo riprende dicendo di aver sofferto, ma di volere vendetta. Wyatt confessa di aver sempre avuto dei problemi ed aver fatto cose orribili, ma non se ne pente.

È tornato in luoghi in cui non avrebbe dovuto andare, ma è tutto un cerchio e lui è solo un servitore.

- Rimaniamo dietro le quinte! Gli Usos e Sami Zayn celebrano la vittoria di Solo Sikoa e si vantano dell’attacco a Sheamus, con Jey Uso che suggerisce che dovrebbero fare lo stesso con Logan Paul, ma Sami lo ferma avvisandolo che Roman Reigns ha chiaramente detto di non volere un loro intervento.

Jey non è d’accordo, ma…non può non essere d’accordo con il Capo Tribù. Come si permette? QUI LA SECONDA PARTE
QUI LA TERZA PARTE

Smackdown Bray Wyatt Usos
SHARE