WWE SmackDown 14/10/2022 report (2/3) - WWE Monsterverse



by   |  LETTURE 1347

WWE SmackDown 14/10/2022 report (2/3) - WWE Monsterverse

- Braun Strowman vs James Maverick & Brian Thomas.

Davvero dovrei descrivere questa roba? Ovvio squash del gigante. Unica cosa “interessante” è il fatto che Omos ed MVP assistano al match dalla prima fila e, alla fine, MVP prende il microfono per dire che Strowman è potente, ma il Mostro tra gli uomini davanti ad Omos è semplicemente normale.

Non vediamo l’ora di vedere lo scontro tra i due giganti. O forse no.

- Nel backstage Sami Zayn è ancora impegnato nel caricare Solo Sikoa ma Jey Uso, che stavolta non ha tutti i torti, pretende almeno di essere ringraziato.

Sami però dice che non è il momento e Solo pare d’accordo con l’Honorary Uce. I due continuano a farsi i fatti loro, con un Jey sempre più nervoso.

- L.A. Knight vs Mån.sôör̃.

Per una volta, non sarò dalla parte del trash, perché l’ex Ma Duprì merita decisamente di più dopo il ritorno alla sua vecchia gimmick di NXT. Knight domina senza troppi problemi il match, con una sola breve reazione del pakistano, e termina l’opera con la sua BFT.

Dopo il match Knight prende il microfono e, nonostante il tifo iniziale del pubblico, dice che non l’ha fatto per loro, ma per dimostrare che è il suo momento. Yeah!

Women’s Time

- Damage CTRL vs Raquel Rodriguez, Shotzi & Roxanne Perez.

Nel finale, dopo uno scontro fuori ring 2 contro 2, l’ex Rok-C rimane da sola sul quadrato contro la leader Bayley. La Bayley To Belly porta solo ad un conto di 2, quindi la leader della Damage sale sul paletto, ma Roxanne la raggiunge per uno scontro ad alta quota.

La Perez ha la meglio e butta giù la rivale con una Super Hurracanrana, ma Bayley si riprende in fretta e, dopo una Rose Plant fallita, ribalta un RollUp…1…2…3! Vittoria d’esperienza per la Role Model.

- Promo di una donna in cui vengono stavolta mostrati chiaramente anche i Viking Raiders, evidentemente legati alla ragazza. I tatuaggi ormai non lasciano dubbi: SARAH LOGAN STA PER TORNARE!

QUI LA PRIMA PARTE
QUI LA TERZA PARTE