WWE SmackDown 30/09/2022 Report (2/3) - Ronda ama le risse

Immergiamoci insieme nel racconto della seconda parte di questa nuova puntata di SmackDown

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE SmackDown 30/09/2022 Report (2/3) - Ronda ama le risse
  • Hit Row vs Los Lotharios

Non è una partenza facile per i wrestler/musicisti perché i due messicani incollano Ashante al loro angolino, ma quando entra Top Dolla la musica cambia sicuramente (no pun intended). Angel cerca anche di fare il furbo con B-Fab, ma non funziona molto e insieme al suo tag team partner vengono schiacciati al suolo da Top Dolla e dopo una mossa di coppia Ashante schiena Humberto.

Dopo il match l’inquadratura si sposta su Graves e Cole e improvvisamente spunta un tizio con un cartellone con un chiaro riferimento a Bray Wyatt: “Revel in what you are,” prima di scappare. Quella frase era stata usata dal Fiend su Twitter tempo fa. Questo cartellone va ad unirsi ad un altro QR Code mandato in onda.

Kayla Braxton si avvicina backstage a Ronda chiedendole cosa ne pensa del fatto che Liv è stata davvero estrema scorsa settimana con Lacey Evans e lei risponde che la campionessa si crede estrema solo perché ha tenuto in mano un kendo stick e si è lanciata sul tavolo, aggiungendo poi che lei è una delle donne più pericolose sul pianeta e le chiede come diventerebbe secondo lei con una mazza da baseball in mano e Kayla giustamente se la dà a gambe perché onestamente chi cavolo vuole scoprirlo? Non io di sicuro.

  • Natalya vs Ronda Rousey

La Baddest Woman On The Planet non si risparmia e attacca subito Natalya bloccandola anche alle corde sfottendo lei e il paese dove si trova cantando: “Oh Canadaaaa,” ovvero l’inno ufficiale, ma in qualche modo così random ci sono dei cori a suo favore. Ma tutto bene? Comunque Natalya cerca di ribellarsi in ogni modo possibile tentando di applicare anche una Sharpshooter, ma non ci riesce e alla fine è lei ad arrendersi a Ronda. Comunque poi non dite che Natalya è inutile, si prende le sue mazzate davanti al suo pubblico e non dice niente.

MA ATTENZIONE CHE LIV MORGAN ENTRA CON UNA MAZZA DA BASEBALL e le due si guardano per qualche istante prima che Liv possa partire e avviare la rissa fuori dal ring e ad avere la meglio è Ronda Rousey che alla fine viene allontanata dalla security, ma Liv si riprende e corre verso di lei con le due che non smettono di menarsi. Comunque quante risse ha già avuto Ronda in WWE fermata dalla security? Ho perso il conto.

Backstage vediamo McIntyre, Owens e Gargano che parlano dicendo che Austin Theory merita di essere preso a calci nel sedere. Poi il canadese si allontana vedendo la MMM ancora in posa e più avanti trova Sami Zayn e guardando la maglietta che gli ha regalato Roman Reigns gli dice: “Ti serve una nuova maglietta amico.”

Dopo il break anche Nakamura prende in giro la MMM e Sonya Deville scuote la testa andandosene.

QUI LA TERZA PARTE

Smackdown
SHARE