WWE SmackDown 23/09/2022 report (2/3) - Pose time



by   |  LETTURE 1252

WWE SmackDown 23/09/2022 report (2/3) - Pose time

- Rimaniamo dietro le quinte, dove Ricochet e Madcap Moss dicono a Sami Zayn che sta cambiando e dovrebbe smetterla di leccare il fondoschiena a Roman Reigns, ma…SOLO SIKOA ATTACCA ENTRAMBI! Il canadese così si sente protetto ed ancora più parte della Bloodline, ma quanto durerà?

- The New Day vs Maximum Male Models.

Nel finale Ma.çé­­­ sta avendo la meglio su Xavier Woods e da il cambio a Mån.sôör̃, ma i due si distraggono per farsi fare una foto da Maxxine. Kofi Kingston interviene e scaglia fuori l’ex commentatore, mentre Woods ne approfitta con un RollUp sull’arabo e…1…2…3!

Dopo il match Max Duprì è infuriato, va ad urlare addosso alla sorella ed ai suoi assistiti che non era il momento giusto per posare, poi si leva la giacca con violenza e se ne va. E non posso che sperare nel ritorno di LA Knight, di Eli Drake o di qualunque personaggio più decente per lui.

- Nel backstage la festa degli Hit Row va avanti. Sonya Deville arriva per parlare con B-Fab, ma anche i Los Lotharios si avvicinano alla ragazza, con fini differenti. Top Dolla ed Ashante Adonis però non ci stanno e, supportati anche dagli Street Profits, allontanano i bellocci messicani.

Powerful fight

- Braun Strowman vs Otis.

Pensare che 2 anni fa Strowman era campione ed Otis Mr MITB, quindi questa rivalità sarebbe stata quella per il titolo massimo, fa rabbrividire. Il match è quello che deve essere, ovvero uno scontro di potenza tra giganti, con qualche intervento di Chad Gable per portare Otis in vantaggio.

Nel finale Otis sta avendo la meglio, sale sul paletto e si lancia, ma Braun si sposta e solleva il rivale…POWERBOMB!..1…2…3!

- Nel backstage i Brawling Brutes vengono intervistati da Kayla Braxton.

Sheamus dice che lui affronterà Gunther alla Season Premiere di SmackDown, ma questa è la sera di Ridge Holland e Butch, che faranno di tutto per aggiudicarsi i titoli tag team.

QUI LA PRIMA PARTE
QUI LA TERZA PARTE