WWE SmackDown 16/09/2022 report (1/3) - Logan Paul is back



by   |  LETTURE 1343

WWE SmackDown 16/09/2022 report (1/3) - Logan Paul is back

Buongiorno e benvenuti al Friday Night SmackDown report! In questa puntata avremo l’attesissimo (ma da chi?) ritorno di Logan Paul, mentre Ronda Rousey è decisa a riprendersi il titolo femminile. Nell’Honda Center di Anahei tutto è pronto, alla tastiera il vostro SimoneSian, possiamo cominciare.

- La puntata si apre con l’ingresso di Logan Paul! L’influencer ricorda di aver affrontato Floyd Meyweather e poi aver sfidato Roman Reigns tramite il suo podcast, quindi invita l’Undisputed Champion a rispondergli sul ring.

ARRIVA PAUL HEYMAN! Il Mad Genius si complimenta con Paul per le sfide passate e per l’impegno mostrato, ma poi gli sconsiglia di andare contro il suo protetto. Logan ammette che probabilmente ne uscirà sconfitto, ma è ambizioso e può sperare nel colpo di fortuna, quindi perché non provarci? Ci viene confermato che comunque ci sarà una conferenza stampa che vedrà coinvolti sia Roman Reigns che Logan Paul.

L’avvocato invita Solo Sikoa sul quadrato, ma si presenta Sami Zayn e dice di voler avere lui questo onore. Logan però atterra il canadese con un pugno e fugge prima che i tre Usos possano attaccarlo. Una volta sulla rampa il biondo viene raggiunto da Ricochet, pronto per il primo match della serata.

RicoMoss is better than Bloodline

- Sami Zayn vs Ricochet.

Nel finale Jey Uso sale sull’apron, ma viene colpito da Ricochet. Zayn ne approfitta con un RollUp, mentre l’arbitro vè però distratto da un ennesimo tentativo d’intervento di Jey e non vede il pin, poi se ne accorge…1…2…NO!

La vittoria sarebbe stata di Zayn, se il teoricamente alleato della Bloodline non fosse intervenuto. Il canadese scende dal quadrato e va faccia a faccia con Jey, mentre Jimmy tenta di fare da paciere, ma…RICOCHET VOLA SU TUTTI E 3!

L’ex Prince Puma approfitta del momento, porta Sami sul quadrato e…STANDING SHOOTING STARPRESS!..1…2…3!

Dopo il match Ricochet festeggia insieme a Logan Pau. La Bloodline tenta l’attacco, ma arriva Madcap Moss ed i samoani pensano bene di rinunciare a tutto.

Drew McIntyre? Brock Lesnar? Seth Rollins? Ma no! La distruzione della Bloodline partirà da Logan Paul, Ricochet e Madcap Moss.

- Promo di Karrion Kross in cui dice che è lui a decidere il tempo degli avversari e quello di Drew McIntyre sta per terminare.

QUI LA SECONDA PARTE
QUI LA TERZA PARTE