WWE SmackDown 09/09/2022 report (2/3) - Tap out all together



by   |  LETTURE 1686

WWE SmackDown 09/09/2022 report (2/3) - Tap out all together

- Raquel Rodriguez & Aliyah vs Toxic Attraction (Gigi Dolin & Jacy Jayne) Le Tossiche che hanno attratto il Mondo tornano nel main roster e ricevono un pop assurdo, ma basterà? Senza la loro leader effettivamente non sembra vadano molto lontano, nonostante tutto.

Il match è buono, ma un po’ troppo breve. Le Toxic resistono ed hanno inizialmente la meglio su Alyiah, ma quando questa dà il cambio non c'è più storia. Nel finale sono infatti le campionesse ad ottenere la vittoria grazie alla solita Texana Bomb di Raquel sulla Jayne.

Fatal-5 (No) Way

- SmackDown Women’s Contendership Elimination match: Ronda Rousey vs Natalya vs Xia Li vs Sonya Deville vs Lacey Evans.

Nattie parte bene, ma dopo pochissimo cede all’Armbar di Ronda, risultando la prima eliminata.

Stessa sorte poco dopo per la Evans, mentre Sonya fa cedere anche Xia. Che match molto interessante. La Deville tenta una minima reazione, ma proprio minima, poi finisce vittima di una mossa di sottomissione alla gamba e cede anche lei.

Mai visto così tante persone arrendersi in così poco tempo. Ad Extreme Rules, comunque, Ronda Rousey avrà la sua rivincita titolata contro Liv Morgan

- Nel backstage Sami Zayn raggiunge gli ormai tre Usos.

Solo Sikoa sembra tutto sommato abbastanza ben disposto ad accogliere Zayn nella famiglia e lo ringrazia per averlo salvato dalla sediata poco fa, mentre Jey e stavolta anche Jimmy ci tengono a concentrarsi solo sull’arrivo del terzo fratello, ricordando che più tardi sarà nel main event e dev’essere la sua serata.

Sì, ma state calmi.

- Siamo ancora dietro le quinte e Ronda Rousey dice a Shayna Baszler di essere qua perché vuole vendetta, convinta di poter spezzare le ossa a Liv Morgan e potersi riprendere la cintura. Non so nemmeno più se sperarlo o meno, a questo punto.

Liv non mi convince come campionessa e Ronda non l'ho mai sopportata da quando si è tuffata nel mondo del wrestling. In pratica è una sfida a chi odio meno.

QUI LA PRIMA PARTE
QUI LA TERZA PARTE