WWE SmackDown 05/08/2022 report (3/3) - Welcome back



by   |  LETTURE 1475

WWE SmackDown 05/08/2022 report (3/3) - Welcome back

CLICCA QUI PER LA PRIMA PARTE

CLICCA QUI PER LA SECONDA PARTE

- Nel backstage Sami Zayn è nuovamente con gli Usos ed insiste per poter vedere Roman Reigns, ma stavolta Jey non riesce a trattenersi e gli urla contro che la Bloodline non ha bisogno di lui.

Sì, ma stai calmo.

- The Viking Raiders vs Jim Mulkey & Tommy Gibson.

Chi? Non importa, tanto vengono squashati.

Dopo il match…KOFI KINGSTON ATTACCA I VICHINGHI CON LA KENDO STICK! Il leader della Kofimania colpisce entrambi i rivali e li mette in fuga, ma durante la pubblicità viene sancito un nuovo match.

- Kofi Kingston vs Erik.

Nel finale Kofi stende Ivar, che tentava di colpirlo con la kendo stick. Erik tenta di approfittarne, ma…ROLLUP DI KOFI!..1…2…3! I poveri Vichinghi, che avevano previsto solo un semplice squash ad atleti locali, se ne tornano nel backstage sconfitti e doloranti.

Un ritorno (non del tutto) inaspettato

- THE BLOODLINE RAGGIUNGE IL RING! Ma dov’è Paul Heyman? Dopo gli abituali 10 minuti solo per l’ingresso, un Roman Reigns osannato dal pubblico prende il microfono e chiede di riconoscerlo.

Partono i cori contro di lui, ma sono convinto che abbia più fan ora di quando era il Big Dog. Il Tribal Chief ricorda di aver battuto nuovamente Brock Lesnar, anche se purtroppo il suo consigliere è rimasto vittima della Bestia.

ARRIVA DREW MCINTYRE! Lo scozzese dice che Reigns parla molto, ma la gente non vede l’ora di vederli combattere e quindi perché non iniziare subito? Parte una theme e sulla rampa compare una figura femminile. Non capiamo di chi si tratti, ma lo scopriremo presto.

Drew viene attaccato..DA KARRION KROSS! L’ex Killer malmena McIntyre e Scarlett lo raggiunge per mettere una clessidra sul ring, davanti alla Bloodline. TICK TOCK!

Con un ritorno di cui si vociferava parecchio, ma comunque sorprendente, si chiude questo episodio dello show blu.

Vi invitiamo a commentare con noi stasera su Twitch l’accaduto sul canale Open Wrestling TV. Per ora è tutto qua. Alla prossima, un saluto, dal vostro SimoneSian.