WWE SmackDown 15/07/2022 report (1/3) - Give Pat a title



by SIMONESIAN

WWE SmackDown 15/07/2022 report (1/3) - Give Pat a title

Buongiorno e benvenuti al Friday Night SmackDown report!Stasera annunciato un match in cui Natalya tenterà di aggiudicarsi un’opportunità per il titolo affrontando la campionessa stessa, mentre Madcap Moss tenterà di riprendersi dopo la sconfitta a Money In The Bank vedendosela proprio con il vincitore della valigetta Theory.

Nell’Amway Center di Orlando tutto è pronto, alla tastiera il vostro SimoneSian, possiamo cominciare.

- La puntata si apre con l’ingresso di Pat McAfee! E già mi pare il miglior inizio possibile. Il commentatore si fa passare il microfono dal suo collega Michael Cole e poi si scusa perché la sua assenza della scorsa settimana ci ha obbligati ad ascoltare Corey Graves per 2 ore.

E io già rido. Dopo aver mostrato quanto successo nelle ultime settimane, Pat parla di come l’attuale Happy Corbin fosse un uomo umile ed un gran lavoratore quando giocarono insieme ad Indianapolis, ma in WWE è cambiato e si è venduto per ottenere denaro.

Corbin appare sul titantroon e dice che questa sarebbe stata per McAfee un’ottima occasione per star zitto, ma a SummerSlam gli chiuderà finalmente la bocca. Ora non può solo perché si è preso qualche strana infezione dalla sua scrivania.

Pat nemmeno risponde e passa subito ad introdurre Liv Morgan per il primo match della serata.

Natalya sella bene

- Women’s Championship Contender’s match: Liv Morgan vs Natalya.

Torniamo alla regola per cui, per avere un match titolato, devi battere la campionessa.

Senza senso. In ogni caso Nattie, ovviamente, non ci riesce e si fa schienare dopo la ObLivion. E rimane giù anche qualche secondo dopo, che non si sa mai.

Dopo il match Kayla Braxton si complimenta con Liv, ma le fa notare che la sua vittoria è stata meno dominante di quella di Ronda Rousey della scorsa settimana.

Se funziona così, date subito una title shot ad Aliyah, che ha sconfitto Natalya in meno tempo di chiunque. La campionessa risponde che è normale, lei è sempre stata un’Underdog, ma anche a SummerSlam dimostrerà di meritare quel titolo.

- Nel backstage Theory, intervistato da Megan Morant, promette che uscirà da SummerSlam da campione degli Stati Uniti ed incasserà anche la valigetta per l’Undisputed Title. Interviene Paul Heyman e replica che non è un gran piano, ma potrebbe aiutarlo ad organizzare un match contro Roman Reigns sotto le luci dei riflettori.

Theory ringrazia, ma rifiuta la proposta.

QUI LA SECONDA PARTE
QUI LA TERZA PARTE

Smackdown