WWE SmackDown 01/07/2022 report (1/3) - Ready for the money

Tutti i partecipanti del Money In The Bank match si innalzano salendo sulle scale. Tranne uno, lui è già alto di suo.

by SimoneSian
SHARE
WWE SmackDown 01/07/2022 report (1/3) - Ready for the money

Buongiorno e benvenuti al Friday Night SmackDown report. Ormai Money In The Bank è alle porte e tutto è stato deciso, tranne l'ultimo partecipante al Ladder match maschile. Lo scopriremo stasera? Nel Footprint Center di Phoenix tutto è pronto, alla tastiera il vostro SimoneSian, possiamo cominciare.

- La puntata si apre con 5 dei contendenti del Money In The Bank match maschile seduti sulla cima di scale posizionate a centro ring, mentre Omos rimane con i piedi saldi a terra. E già non è un buon segno. Seth Rollins è il primo a prendere la parola e dice che, chiunque vinca, sicuramente sarà abbastanza furbo da usare la valigetta a SummerSlam.

Tocca a Riddle, sicuro di poter finalmente avere la meglio su Roman Reigns, ma Sami Zayn assicura che lui proteggerà la Bloodline. MVP replica che Omos è sicuramente il favorito, ma mi pare il promo meno convincente e realistico.

Sheamus ricorda di aver già vinto la valigetta e di averla sfruttata proprio contro Reigns in passato, ma McIntyre risponde che lui invece ha battuto Brock Lesnar. ARRIVA THE MIZ! Mizanin ricorda di aver vinto la valigetta già due volte e pretende di essere nel match.

Dopo di lui, anche Ezekiel, Happy Corbin e Madcap Moss raggiungono lo stage per chiedere di essere parte del match. Adam Pearce allora non può far altro che sancire una Battle Royal vecchio stile che vedrà coinvolti sia i 6 già qualificati per il match con la valigetta che i 4 che vorrebbero unirsi alla festa.

Qualified and qualifiables

- Battle Royal: Seth Rollins vs Riddle vs Omos vs Sami Zayn vs Sheamus vs Drew McIntyre vs The Miz vs Ezekiel vs Happy Corbin vs Madcap Moss.
I primi eliminati sono Ezekiel e Moss, colpevoli di non essere fuggiti dalle grinfie del gigantesco Omos.

Zayn si trova faccia a faccia con l'assistito di MVP, ma pensa bene di farsi scudo con Miz, che viene lanciato contro Omos e buttato fuori. Insomma, 3 dei 4 che avrebbero voluto partecipare al MITB match sono già fuori a causa del gigante nigeriano.

Dopo aver visto malmenati McIntyre, Sheamus e Zayn, Rollins si trova di fronte ad Omos, ma pensa bene di autoeliminarsi e tornarsene nel backstage. In fondo, perchè rischiare così tanto ad appena 24 ore dal Premium Live Event? Ma...RKO DI RIDDLE SULL'EX SHIELD FUORI DAL RING!

Così, tanto per finire in bellezza. Omos tenta di riportare Riddle sul quadrato, ma questo ribalta tutto e tenta di trascinarlo fuori appendendosi con le gambe al collo dell'avversario. McIntyre e Sheamus vanno ad aiutare il Bro e...OMOS CADE FUORI OLTRE LA TERZA CORDA!

ELIMINATO! Finalmente si passa ad un match normale. Purtroppo a finire fuori poco dopo è proprio Riddle che, dopo la Viper DDT, tenta una RKO fin troppo telefonata su Sheamus, ma questo ribalta la situazione e lo scaglia fuori.

Rimangono in 4 sul ring, ma Corbin ben presto viene steso da un Helluva Kick e rotola fuori dal quadrato, senza però essere eliminato. Sami Zayn invece si prende una Claymore e vola fuori oltre la terza corda. Finale a questo punto fin troppo ovvio, con Drew che tenta di buttare fuori Sheamus, ma Corbin rispunta da bordo ring ed elimina entrambi, aggiudicandosi la Battle Royal.

Sarà lui l'ultimo partecipante al Money In The Bank match maschile? Non ancora. Ci sarà un altro match a 4 più tardi per deciderlo. Quindi a che è servita questa cosa? Assolutamente a niente. Rollins è stato il più furbo, c'è poco altro da dire.

- Nel backstage Happy Corbin, intervistato da Kayla Braxton, dice di essere felice per la vittoria. La ragazza però gli ricorda del possibile match contro Pat McAfee ed il miliardario cambia espressione, ma senza dare una risposta.

QUI LA SECONDA PARTE
QUI LA TERZA PARTE

Smackdown Money In The Bank
SHARE