WWE SmackDown 03/06/2022 report (3/3) - Addio alle barzellette

Madcap Moss torna, ma un po' meno allegro e più violento di prima

by SimoneSian
SHARE
WWE SmackDown 03/06/2022 report (3/3) - Addio alle barzellette

CLICCA QUI PER LA PRIMA PARTE
CLICCA QUI PER LA SECONDA PARTE

- Madcap Moss is back! Moss arriva con un attire più anonimo che mai, ma almeno non ha più quelle maledette bretelle, e dice di aver seppelito il vecchio sè stesso.

Non è qua per raccontare barzellette, ma per colpire Happy Corbin con tutta la forza che ha in corpo, dato che ha mancato di rispetto a lui ed all'Andrè The Gian Trophy. ARRIVA HAPPY CORBIN! L'ex Lone Wolf dice che potrebbe valutare l'idea di riassumerlo, ma Moss ovviamente non è d'accordo ed allora Corbin promette che si vedranno sul ring, ma non stasera.

Adam Pearce però non è dello stesso parere, dato che arriva ed ufficializza il match.

- Madcap Moss vs Happy Corbin.
Corbin fugge per quanto riesce, ma Moss inizia a colpirlo. L'ex Re riesce a prendere una sedia, ma anche in questo caso Moss ribalta la situazione, stende il rivale e...LO COLPISCE CON LA SEDIA!

SQUALIFICA PER MOSS! L'ormai ex barzellettiere non pare interessato all'esito del match e continua a colpire il rivale con tutta la violenza possibile, poi gli chiude addirittura la testa nella sedia, prima di venire fermato da alcuni ragazzi dello staff, tra cui Adam Pearce stesso.

Solo ora però viene annunciato come vincitore Corbin che, nonostante tutto, se ne va con un piccolo ghigno.

- Nel backstage un dolorante Happy Corbin chiede ad Adam Pearce di sospendere Madcap Moss, ma la risposta non è piacevole per lui: non solo non ci saranno sospensioni, ma i due si scontreranno in un No Holds Barred match ad Hell In A Cell.

- Promo di Ricochet, che promette che riuscirà a mantenere il titolo e farsi rispettare da Gunther. Da un luogo oscuro, però, Ludvig Kaiser si dice convinto che il Ring General sarà il nuovo Intercontinental Champion.

Povero Rico.

It's main event time

- MAIN EVENT UNDISPUTED TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: The Usos vs Riddle & Shinsuke Nakamura.
Buona prestazione di tutti e 4, finchè Nakamura non prova una Kinshasa su Jey vicino agli scaloni d'ingresso, ma il samoano si sposta all'ultimo e Shinsuke finisce per tirare una ginocchiata contro l'acciaio.

A questo punto i campioni lo colpiscono malamente alla stessa gamba ed il nipponico urla di dolore, venendo portato fuori dai medici.
Riddle si trova costretto praticamente ad un handicap match e resiste parecchio. Nel finale infatti il Bro sta avendo la meglio su entrambi gli avversari e raggiunge Jimmy sul paletto, ma...RISUONA LA THEME DI ROMAN REIGNS!

RIDDLE STENDE COMUNQUE COL LA SUPER-RKO JIMMY! Jey però si era preso il cambio e ne approfitta subito...USO SPLASH!..1...2...3! Gli Usos mantengono le cinture, ma dopo aver faticato in un due contro uno e con l'assistenza finale del cugino.


Negli ultimi minuti scopriamo che a far partire la theme di Reigns è stato in realtà Sami Zayn, che si presenta sullo stage per festeggiare. Insieme a noi, però, lo scopre anche Riddle, che pensa bene di attaccare il canadese.

Per la prima volta, però, Jey interviene ad aiutare Zayn ed il tutto si conclude con i soliti arbitri che placano la rissa.

Per oggi è tutto qua. Vi invitiamo a seguire il Blueprint stasera alle 21, sul canale Twitch Open Wrestling TV, per commentare insieme questo episodio dello show blu. Alla prossima, un saluto, dal vostro SimoneSian.

Smackdown Madcap Moss
SHARE