WWE SmackDown 08/04/2022 report (2/3) - Ludwig, Rodriguez e la mania del cambio nomi

Pare che Happy Corbin on sia dell'umore giusto per ridere. E Moss non ha mai fatto ridere nessun altro, quindi è messo malissimo.

by SimoneSian
SHARE
WWE SmackDown 08/04/2022 report (2/3) - Ludwig, Rodriguez e la mania del cambio nomi

CLICCA QUI PER LA PRIMA PARTE

- Ludwig Kaiser si fa vedere sullo stage ed introduce solennemente il ring general Gunther! Ovviamente, Kaiser non è altro che Marcel Barthel, anche lui con un nuovo nome. O forse è il fratello minore di Barthel? Non lo so, ma è uguale.

- Gunther vs Joe Alonzo.
Devo davvero descrivere il match? Qualche chop e powerslam, un calcione sui denti e Powerbomb finale, che consegna la prima vittoria nel main roster al generale austriaco.

- Nel backstage Kayla Braxton ci presenta il nuovo acquisto di SmackDown...RAQUEL RODRIGUEZ!

Ma la finite di cambiare nomi a caso? L'ex Gonzalez si presenta, ma viene raggiunta da Angel ed Humberto. Dai, per favore. I due tentano di lusingarla a modo loro, ma Raquel li allontana con un semplice quanto diretto ''Non avete la minima possibilità''

E già mi piace.

No more laughs

- Happy Talk! Madcap Moss è entusiasta per la vittoria dell'Andrè The Giant Memorial Battle Royal, ma a prendere la parola è Corbin. L'ex Baron dice che questo avrebbe dovuto essere l'Happy Talk più felice di sempre, avrebbe dovuto festeggiare la sua vittoria di Wrestlemania, ma così non è stato e la colpa è solo di una persona: Madcap Moss!

What? Corbin dice che non avrebbe perso se Moss non lo avesse distratto ed il suo battutista si scusa, ma Happy dice che non basta scusarsi e lo sfida a farlo ridere. Moss, che non ha mai fatto ridere nessuno, parte dicendo che ora ha fatto perdere il suo amico e quindi si farà chiamare Madcap Loss.

Corbin non ride, giustamente, e dice che darà ancora una possibilità a Madcap. L'ex Riddick allora dice ''Come chiameresti una persona che tratta male gli amici, si veste in modo ridicolo e non si prende le proprie responsabilità? Happy Corbin''

PARTE LA RISSA! Corbin attacca alle spalle l'ormai ex amico ed i due finiscono presto fuori ring, ma Moss ribalta la situazione ed inizia a sbattere la testa di Happy sul tavolo dei commentatori. Si torna sul quadrato e Moss ha la meglio, con Corbin che se ne va leccandosi le ferite, mentre Madcap urla con la voce simile a quella di Brock Lesnar ai tempi migliori (o peggiori) e calpesta il cappello dell'ex King Of The Ring.

Mai visto Moss così acclamato dal pubblico, ma sappiamo che Corbin fa miracoli.

QUI LA TERZA PARTE

Smackdown
SHARE