WWE Raw 14/03/2022 Report (3/3) - We Want the... Championship Match



by GABRIELE MARSELLA

WWE Raw 14/03/2022 Report (3/3) - We Want the... Championship Match

Bianca Belair vs Doudrop

Passiamo al secondo match femminile della serata, che vede Bianca Belair sfidare Doudrop (accompagnata da Nikki A.S.H.) in un match già visto e apprezzato qualche settimana fa, elogiando la forza fisica della Belair. Match tutto sommato abbastanza interessante che si conclude con una K-O-D mostruosa dall’angolo ai danni di una Doudrop che, come ho già detto, ci sta mettendo tutto ciò che ha per essere considerata la talentuosa wrestler che è. Durante i festeggiamente, Bianca viene sorpresa alle spalle da Becky Lynch, che la colpisce più volte, lanciando anche contro i gradoni. L’irlandese, alla fine, mette la testa di Bianca in una sedia e, usando la sua lunga coda di capelli, la lancia contro il paletto esterno del ring, facendole molto male alla gola.

Vincitrice: Bianca Belair

Andiamo avanti con lo show e troviamo il ring adornato di palloncini e striscioni per festeggiare i nuovi campioni di coppia, ovvero gli RK-Bro. Orton e Riddle sono felici perché andranno a Mania (la 18th presenza di Orton a WrestleMania) da campioni di coppia e, sempre secondo Orton, sarà la sua migliore Mania di sempre. Arrivano gli Street Profits che interrompono la festa e si congratulano con loro per aver vinto i titoli e, visto che qualche settimana fa li hanno battuti, pretendono un match titolato allo Showcase of Immortals. Dopo varie discussioni e qualche offesa, alla fine viene sancito un match tra Riddle e Montez Ford.

Riddle vs Montez Ford

Match dall’altissima caratura tecnica che anche il pubblico della Florida ha apprezzato. Ford cerca di chiudere il match con un enziguri kick alla testa di Riddle, che blocca e contrattacca con una RKO. Arrivano a sorpresa gli Alpha Academy, che colpiscono Orton e Dawkins alle spalle. Infine Riddle cerca di colpire Otis fuori dal ring, ma quest’ultimo lo prende al volo e lo sbatte addosso alle barricate, concludendo il match per squalifica.

Vincitore: Riddle per squalifica.  

Prima del Main Event, la WWE manda in onda un video tributo per lo scomparso Scott Hall, con tutte gli highlights della sua immensa carriera, con il pubblico in piedi che applaude, intonando un “Razor!” per l’ormai ex Bad Guy.
 

Chi vince avrà il suo Talk Show a WRESTLEMANIA!

Signore e signori, arriviamo ora al MAIN EVENT della serata, che vede face to face Seth Rollins e Kevin Owens: chi vince, avrà il suo talk show a WrestleMania con ospite “Stone Cold” Steve Austin.

Seth Rollins vs Kevin Owens

Non se le mandano a dire i due ormai ex tag team partner, che si colpiscono a più non posso sia sul ring che fuori. Rollins cerca in tutti i modi di vincere questo match, vista la sua assenza (per il momento) dalla Card dell’evento più importante del Wrestling. Nonostante un Super Suplex dalla terza corda, Owens ottiene solo un conto di due. Rollins manda Owens all’angolo dove l’arbitro, per non essere colpito, si lancia fuori dal ring, ritardando il conto dello schienamento di Rollins ai danni del canadese. Rollins si arrabbia con l’arbitro e cerca di finire il match con un curbstomp, ma Owens lo evita e colpisce Seth con la Stunner, vincendo il match.

Vincitore: Kevin Owens

Si conclude cosi Monday Night RAW. Spero come sempre che vi sia piaciuto e vi invito a rimane su WorldWrestling.it per rimanere aggiornati sulle novità in casa WWE e non solo. Bye Bye!

FINE TERZA PARTE.
Prima Parte: Clicca Qui
Seconda Parte: Clicca Qui

 

Per approfondire tutti i temi di questa puntata di Monday Night Raw l'appuntamento è a stasera alle ore 21, su OpenWrestlingTV: non perdetevi The Big Red Machine su Twitch, la trasmissione dedicata solo ed esclusivamente allo show rosso della WWE.

Raw Riddle