WWE SmackDown 14/01/2022 report (3/3) - Una Rumble meno ''royal''



by   |  LETTURE 1456

WWE SmackDown 14/01/2022 report (3/3) - Una Rumble meno ''royal''

CLICCA QUI PER LA PRIMA PARTE
CLICCA QUI PER LA SECONDA PARTE

- Sheamus vs Ricochet.
Buon match, a livello tecnico impeccabile, ma Ricochet fa veramente di tutto per perdere. In un momento di pieno controllo tenta di sollevare Sheamus, senza ovviamente riuscirci, poi torno in controllo del match...ma decide di fare 120 capriole inutili, dandosi la spinta sulle corde.

BROGUE KICK!..1...2...3! Vittoria abbastanza immeritata per Sheamus.

- Nel loro ufficio Adam Pearce e Sonya Deville hanno caldissimo perchè probabilmente qualcuno ha alzato troppo il riscaldamento. Si presenta Naomi ed ancora una volta inizia a discutere con la Deville, così Pearce pensa bene di sancire un match per la prossima settimana tra la moglie di Jimmy Uso e la campionessa dello show Charlotte.

Cosa centra? Lo sa solo lui.

- Kofi Kingston si presenta sul ring e legge da una sorta di mandato regale. Kingston ci conferma che la rissa reale dovrà far a meno del Re, dato l'infortunio di King Woods, ma assicura che sarà il suo cavaliere Sir Kofi a rappresentare il regno.

ARRIVANO HAPPY CORBIN E MADCAP MOSS! Dopo qualche brutta battuta ed una risata palesemente finta di Sir Kofi, si può andare al match.

- Kofi Kingston vs Madcap Moss.
Ciò che temevo si è realizzato. Moss resiste al Boom Drop ed evita la SOS, per terminare con la sua Reverse Snapmare Driver ed aggiudicarsi il match.

Ex Shield a confronto

- Roman Reigns raggiunge il ring! Mi rendo conto solo in questo momento che Moss ha appena vinto quello che effettivamente è stato il main event della serata, dato che manca solo il confronto finale.

Anche Seth Rollins raggiunge il quadrato. Cioè, scusate, Seth ''Freakin'' Rollins. Seth offre il pugno per ritornare ai tempi dello Shield e tenta più volte di ricordare il passato, ma Roman rifiuta continuamente e dice che ora è il Capo Tribù ed il più grande atleta di questa generazione.

Rollins conferma tutto, ma gli chiede cosa stia facendo per sè stesso, dicendo che è stato lui a crearlo e sarà lui a distruggerlo. Reigns non la prende benissimo e dà del clown al suo rivale, dicendo che ha il suo stesso starpower ma non è una megastar, perchè se volesse affrontare una megastar chiederebbe un match contro sua moglie Becky Lynch.

GLI USOS ATTACCANO SETH ALLE SPALLE! Il Messiah però se ne accorge in tempo ed evita, poi va fuori dal quadrato e fa dei salti mortali senza sfiorare gli avversari, in stile Reggie quando aveva il 24/7 Title. Jimmy si schianta praticamente da solo contro al paletto e con il faccia a faccia tra campione e primo sfidante termina questo episodio dello show blu.

Alla prossima, un saluto, dal vostro SimoneSian.