WWE NXT report - 16/11/2021 - parte II - No one sey no to Elektra



by   |  LETTURE 659

WWE NXT report - 16/11/2021 - parte II - No one sey no to Elektra

Ora è il turno di un atleta in rampa di lancio che sta facendo parlare tanto di sé.

  • SINGLE MATCH: Xyon Quinn vs Andre Chase;

Il match non ha molto da raccontare e vede Xyon portare a casa una buona vittoria senza troppi problemi.

  • Risultato: vittoria per schienamento di Xyon Quinn.
Il povero Xyon non ha neanche il tempo di esultare che viene attaccato da Mendoza e Wilde. Xyon sembra riuscire a reagire ma finisce con l’essere colpito alle spalle dal rientrante Santos Escobar.

I tre iniziano un vero e proprio pestaggio prima che Santos. La mattanza prosegue fino all’arrivo di Elektra che comunica a Xyon che nessuno di no ad Elektra. Ora è il turno della categoria tag team.

  • TAG TEAM MATCH: Kyle O’Reilly & Von Wagner vs Josh Briggs & Brooks Jensen;
Ci viene proposto un match molto tecnico ed al contempo fisico con Brooks e Josh che riescono a chiudere all’angolo il povero Kyle facendo di lui ciò che vogliono con un ottimo lavoro di squadra.

Tutto cambia con l’ingresso di Von che, grazie anche alla sua tracotanza fisica, riesce a ribaltare la situazione sbarazzandosi dei suoi avversari portando quindi a casa la vittoria.

  • Risultato: vittoria per schienamento di Von Wagner & Kyle O’Reilly.

Continua il momento positivo del team composto da Wagner e O'Reilly con i due che di settimana in settimana cementano sempre di più il loro legame, che sia giunto il momento di vederli puntare ai titoli di coppia? Ora è il momento settore femminile con un match al quanto particolare.

  • 2 ON 1 HANDICAP MATCH: Persia Pirotta vs Gabby Stephens & Jenna Levy;
Inutile dire che l’incontro non ha molto da raccontare se non lo strapotere di Persia che fa delle sue avversarie letteralmente quello che vuole portando a casa una vittoria netta e pulita.

Risultato: vittoria per schienamento di Persia Pirotta. Ottima prestazione di Persia Pirotta che ha anche catturato le attenzioni di Robert Stone che a quanto pare le vuole inserire nella sua "scuderia" Fine seconda parte.

Per la terza clicca qui.