WWE SmackDown 22/10/2021 report (3/3) - La tua cintura è più brutta della mia!

Vi aspettavate grandi contenuti dall'attesissimo ritorno di Charlotte Flair faccia a faccia con Becky Lynch? Bene, ecco qua (anche tracce di Happy Corbin in questa parte di report)

by Marco Enzo Venturini
SHARE
WWE SmackDown 22/10/2021 report (3/3) - La tua cintura è più brutta della mia!

- Kayla Braxton riesce finalmente a parlare con Sonya Deville: quest'ultima spiega che Adam Pearce si riprenderà. Ma gli aveva chiaramente chiesto di lasciare che fosse lei a informare Brock Lesnar della sospensione, cosa che il collega non le ha lasciato fare. Perciò ora è rimasta sola, e teme nuovo caos nella cerimonia dello scambio dei titoli tra le campionesse femminili.

- Single Match: Shinsuke Nakamura (w/ Rick Boogs) vs Happy Corbin (w/ Madcap Moss)
L'ex re (quello vero) controlla le prime fasi, ma il nipponico si prende un vantaggio grazie a uno sliding dropkick. Quindi torna a subire l'iniziativa statica di Corbin e resiste anche a un conto di due. Il match inizia a salire di intensità ed è di gran lunga il migliore per stasera (non che ci volesse un miracolo).

Alla fine, poco prima della Kinshasa, Boogs e Moss distraggono Nakamura con i loro siparietti. Ne approfitta Corbin, che connette la End of Days per l'1, 2, 3 decisivo.

- Charlotte Flair parla dietro le quinte: dice di capire la tensione di Becky, che deve rinunciare al suo titolo. Ma potrà trattarlo come una valigia, visto che per tutta la sua vita ha portato in giro quelle.

- Becky Lynch entra sul ring, quasi subito la raggiunge Charlotte Flair: Sonya Deville cerca di placare le acque, spiegando che le due devono semplicemente scambiarsi i titoli, visto che sono entrambe campionesse e entrambe appartengono all'altro roster dopo il Draft. Peccato che nessuna delle due voglia cedere la cintura vecchia prima di ricevere quella nuova.

Il pubblico canta per Becky, e quando quest'ultima ha praticamente preso il titolo di Raw dalle mani di Charlotte, la cintura cade sul ring. È Sonya a ordinare a Charlotte di raccoglierla e porgergliela. Quando Becky ne entra in possesso, però, l'irlandese non molla la presa da quella di SmackDown. Poi la molla con le cattive, di fatto scagliandola addosso a Charlotte. Anche questa cintura finisce per terra, e stavolta è la neo-campionessa a raccoglierla personalmente.

La "vera" sfidante di Charlotte Flair

Charlotte sfida Lynch, dicendole che se vuole tornare a essere Becky 2 Belts possono sfidarsi già stasera. Ma...SUONA LA MUSICA DI SASHA BANKS! Arriva anche la Boss, che spiega a Charlotte che chi comanda a SmackDown è lei. Quindi insulta pesantemente la rivale, mentre Becky lascia la scena invitando le due a capire chi diventerà la sua avversaria alle Survivor Series.

Quindi restano da sole Sasha e Charlotte, finché quest'ultima non ricorda alla rivale quanto irrilevante sia stato il suo regno da campionessa... PARTE LA RISSA! E sembra avere la meglio proprio Sasha, ma Charlotte evita la Bank Statement uscendo dal ring: METEORA DI SASHA che stende la nemica. Deve intervenire ancora Sonya Deville, che allontana le due. Che però se la sono già promessa.

E così termina questa puntata di SmackDown. Dal vostro "Soul-less" Menzo Multi-Multi-Multitasking appuntamento alla prossima settimana.

FINE
Per la prima parte CLICCA QUI
Per la seconda parte CLICCA QUI

Per approfondire tutti i temi di questa puntata di Friday Night SmackDown l'appuntamento è a stasera alle ore 21, su OpenWrestlingTV: non perdetevi The Blueprint su Twitch, la trasmissione dedicata solo ed esclusivamente allo show blu della WWE.

Smackdown Charlotte Flair Becky Lynch
SHARE