WWE NXT report - 08/06/2021 - parte I - ROW time



by   |  LETTURE 458

WWE NXT report - 08/06/2021 - parte I - ROW time

Ciao a tutti e ben tornati al consueto appuntamento targato NXT. Partiamo subito con il primo match della serata. SINGLE MATCH: Austin Theory vs Oney Lorcan; Ci viene proposto un Oney decisamente aggressivo che mette in seria difficoltà il povero Austin.

Il pupillo di Gargano non riesce a contrastare l’aggressività del suo avversario finendo con l’essere scaraventato violentemente contro l’apron. Il match si anima quando Gargano e Dunne, presenti a bordo ring per assistere i loro rispettivi compagni, iniziano una rissa che viene presto sedata.

Theory però viene distratto dall’accaduto finendo con l’essere messo al tappeto da Lorcan. L’arbitro non deve far altro che contare fino a 3. Risultato: vittoria per schienamento di Oney Lorcan. Ora veniamo catapultati in una lussuosa villa in cui troviamo L.A.

Knight intento a fare la bella vita in compagnia di due splendide ragazze. Di contro ci viene proposta un’altra villa nella quale questa volta troviamo Cameron Grimes intento a godersi la bella vita. I due non stanno facendo altro che cercare di attrarre l’attenzione di Ted DiBiase un po’ come fanno due fratelli con il proprio padre.

Staremo a vedere su quale dei due ricadrà la scelta del Million Dollar Man. Troviamo ora sul ring il Legado Del Fantasma con Escobar che lancia un messaggio chiaro a Bronson Reed dicendogli che le azioni di settimana scorsa avranno delle ripercussioni.

Senza indugio Bronson si presenta sul ring per poi essere raggiunto dagli MSK. I Legado del Fantasma si danno alla fuga ma prima di tornare nel backstage, Santos lancia una sfida ai 3 campioni presenti tra le corde invitandoli a mettere i loro titoli in palio in un unico match 3 contro 3 e chi vince si porta a casa tutto.

La sfide viene ovviamente accettata. Torniamo ora all’azione con un match che vede coinvolta la nuova stable che prende il nome di ROW.

SINGLE MATCH: Killian Dain vs Isaiah Scott;

Vediamo uno Scott decisamente in difficoltà a causa dello strapotere fisico di Dain che riesce anche ad andare vicino allo schienamento con un bel crossbody.

La situazione cambia quando Scott inizia ad accelerare andando a segno con un rolling facebuster seguito da un running kick to the neck. L’arbitro inizia il conteggio che però non va oltre il contro di 2. Dain non ci sta e decide di provare a mettere la parola fine al match mettendo a segno una standing senton per poi dirigersi verso il paletto dove viene distratto dalla stable di Scott.

Maverick si intromette mettendo al tappeto Adonis per poi essere preso in consegna da Top Dolla che lo scaraventa violentemente sul apron. Dain si distrae dando la possibilità a Scott di mettere a segno un violentissimo running dropkick al volto a cui segue l’inevitabile conto di 3.

Risultato: vittoria per schienamento di Isaiah Scott. Fine prima parte. Per la seconda clicca qui.